Barcellona-Real Madrid, tensione fuori dallo stadio: manifestanti in rivolta – VIDEO

Barcellona-Real Madrid, tensione fuori dallo stadio: manifestanti in rivolta - VIDEO
Barcellona-Real Madrid, tensione fuori dallo stadio: manifestanti in rivolta – VIDEO

Al Camp Nou si è da poco concluso uno dei match più sentiti della storia del calcio: Barcellona-Real Madrid. Durante l’incontro, al di fuori dello stadio si sono vissuti momenti di tensione tra gli indipendentisti catalani e la polizia spagnola. I manifestanti hanno creato diversi disordini, incendiando una serie di barriere artificiali create al di fuori dell’impianto. Immediato l’intervento dei Mossos d’Esquadra che hanno cercato di ristabilire subito l’ordine. Durante gli scontri una persona è stata arrestata per aver lanciato una bottiglia di vetro contro gli agenti della Polizia.

Barcellona-Real Madrid, ancora tensioni causate dagli indipendentisti

Un episodio, questo, non nuovo. Lo scorso 26 ottobre, infatti, la Federcalcio spagnola è stata costretta a rinviare il ‘Clasico‘ proprio a causa delle violenti proteste degli indipendentisti catalani contro le sentenze di condanna dei leader politici della Generalitat. Anche per la partita di questa sera erano attese diverse manifestazioni di protesta da parte dei manifestanti catalani e, a vedere gli episodi che si sono verificati, le previsioni non erano affatto sbagliate. Circa 3.000 gli agenti di polizia che sono stati mobilitati per cercare di sedare gli animi infuocati dei separatisti.

Scontri separatisti-polizia: almeno 21 feriti e 5 gli arrestati

Doveva essere una serata di sport che avrebbe dovuto regalare grandi emozioni, e invece, come era stato anticipato, a farla da padrone sono state le tensioni create da diversi gruppi di separatisti catalani. Durante, ma soprattutto dopo il match, al di fuori dello stadio, è andata in scena una vera e propria guerriglia. Erano attesi numerosi sit-in, forma di protesta non violenta, ma la realtà è stata tutt’altra. Lanci di bottiglie, cassonetti incendiati, scontri con le forze dell’ordine. Una situazione difficile, che ha messo a dura prova la polizia spagnola. Stando all’agenzia spagnola ‘Efe’ il bilancio è di circa 21 feriti, tra i quali, però, nessuno sarebbe in condizioni gravi. Come riferito da ‘Mundo Deportivo’, invece, sarebbe salito a 5 il numero di persone arrestate per aver lanciato bottiglie di vetro contro gli agenti della polizia spagnola.

Leggi anche -> Barcellona-Real Madrid, Clasico impossibile. Scontri tra manifestanti e polizia, 89 feriti, 31 arresti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *