Volo Ronaldo, Nick Amoruso, ESCLUSIVO: “CR7 allucinante. Juve pronta per vincere la Champions”

Cristiano Ronaldo Juventus (Getty Images)
Cristiano Ronaldo Juventus (Getty Images)

Il successo della Juventus contro la Sampdoria è stato deciso dalle prodezze di Dybala e Ronaldo. In particolare ha impressionato il gol del fuoriclasse portoghese, che ha colpito di testa ad un’altezza di 2 metri e 56 centimetri. Di questo e non solo ha parlato in ESCLUSIVA a CalcioToday.it, Nicola Amoruso, attaccante bianconero dal 1996 al 1999 e dal 2001 al 2002

L’ex centravanti della Juventus è rimasto colpito dalla rete di Cr7: “Ha fatto qualcosa di unico, mai visto gol del genere. Allucinante. Lui innanzitutto ha grande qualità fisiche, è uno di quei giocatori con una forza esplosiva impressionante, ma quel gesto è frutto anche di tanti sacrifici. Sembrava un giocatore del campionato NBA. Cr7 è un alieno“. Amoruso poi risponde così a chi ha criticato Ronaldo per qualche prestazione sottotono: “Un mese fa ho detto che faceva molta fatica, ma non ho mai avito dubbi sul fatto che sarebbe tornato a certi livelli perché fisicamente sta bene, malgrado i suoi 34 anni. Se ogni tanto riposasse, sarebbe meglio anche per presentarsi al top nel periodo decisivo della stagione”.

Leggi anche – Crosetti ESCLUSIVO: “Sarri ostaggio di Ronaldo. Ecco perché dico no a Ibrahimovic”

Leggi anche – Cristiano Ronaldo, Mendes fa chiarezza sul futuro alla Juventus

Amoruso ESCLUSIVO su tridente, Supercoppa, Champions League e Sarri

Paulo Dybala Gonzalo Higuain Juventus (Getty Images)
Paulo Dybala Gonzalo Higuain Juventus (Getty Images)

Domenica prossima a Riad, i bianconeri affrontano la Lazio per la Supercoppa italiana. Amoruso la inquadra così: “La Juve è favorita, ma in una gara unica può succedere di tutto. Io schiererei il tridente con Dybala, Higuain e Ronaldo“. Qualcuno sostiene che la squadra di Sarri abbia una vocazione fortemente europea. L’ex attaccante concorda e rilancia: “Lo credo anch’io, quest’anno ha buona possibilità di conquistare la Champions League. La Juve migliora sempre di più e bisogna dare merito al lavoro dell’allenatore“.

Q.G. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Calciomercato Inter, Lautaro: non c’è solo il Barcellona. Una big della Premier League in pressing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *