Inter, Matic vuole l’Italia. Apprezzamento e segnali per Conte

Matic Conte
Inter, Matic vuole l’Italia. Apprezzamento e segnali per Conte

Nemanja Matic lancia segnali all’Inter. Il centrocampista del Manchester United, in scadenza di contratto il prossimo giugno, ha fatto tanti apprezzamenti ad Antonio Conte considerato “uno dei tecnici migliori al mondo”. Nell’intervista integrale del serbo, ci sono anche apprezzamenti generali per il campionato italiano, la sua possibile destinazione: “La Premier League è sempre stata interessante, ma quando ero bambino la Serie A era la migliore”. Il suo tempo in Inghilterra, dopo tre stagioni, è arrivato al capolinea e Matic sarà uno dei parametri zero più richiesti quest’estate a meno che non parte questo gennaio.

Matic si propone all’Inter: “Mi piace la Serie A, Conte è uno dei migliori”

L’Inter infatti è alla ricerca di rinforzi a centrocampo e le parole di Matic sono quasi un invito a considerarlo: “Conte è pazzo per il calcio, lavora 24 ore al giorno, analizza i propri giocatori e gli avversari al meglio. A livello tattico è di sicuro uno dei migliori al mondo, a livello fisico fa correre la squadra per 95 minuti. È un professionista, farà grandi cose con l’Inter e se lo merita”.

Parole al miele verso il tecnico nerazzurro, che è stato già suo allenatore ai tempi del Chelsea, al primo anno quello della storica Premier League. Quest’anno il classe ’88 è finito in fondo alle scelte del Manchester United, giocando  pochi spezzoni di partita anche a causa di un infortunio. A costo zero può essere ancora un buon affare.

Leggi anche – Inter, Conte amaro per le assenze: “Obiettivo finire l’anno in testa con la Juventus”