Haaland, maxi offerta del Manchester United per il bomber del Salisburgo

Haaland si avvicina al Manchester United: cifre e dettagli
Haaland, maxi offerta del Manchester United per il bomber del Salisburgo

Il Manchester United sarebbe in pole position per acquistare Erling Haaland. Secondo le indiscrezioni rilanciate dal Sun, i Red Devils gli avrebbero offerto un ingaggio da 230 mila euro a settimana, dieci volte di più di quanto guadagna oggi al Salisburgo. Il club potrebbe accettare un offerta vicina ai 90 milioni di euro, scrive il tabloid inglese, e mantenere Haaland in squadra fino a fine stagione.

Non sono esclusi bonus per i gol segnati o in caso di vittorie, individuali e di squadra. Il Manchester United, ha dichiarato una fonte di Old Trafford citata dal Sun, avrebbe parlato con l’entourage del calciatore che si sarebbe detto interessato alla possibilità di trasferirsi in Inghilterra.

Il Lipsia ammette l’interesse per Haaland

Oliver Mintzlaff, dirigente del Lipsia che fa parte della dinastia calcistica griffata Red Bull come il Salisburgo, ha ammesso di aver incontrato anche lui Haaland. “Siamo molto interessati, chiaramente. Lui ci ha ascoltato. Vorrebbe cambiare squadra a fine anno ma la concorrenza per noi è alta. E noi abbiamo dei limiti: il Manchester United, come la Juventus o il Borussia Dortmund, possono offrire ingaggi insostenibili per noi. Non possiamo comprare tutto e tutti”.

Haaland, che ha segnato 16 gol in 14 partite in campionato e impressionato in Champions League, ha attirato anche l’interesse del Real Madrid e del Barcellona. Tutti pronti all’asta per il gioiello del calcio europeo.

Leggi anche – Haaland, il giallo sul viaggio in Inghilterra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *