Mandzukic, salta tutto. Brusco stop al trasferimento in Qatar

Mandzukic, salta tutto. Brusco stop al trasferimento in Qatar
Mandzukic, salta tutto. Brusco stop al trasferimento in Qatar

Alla vigilia della finale di Supercoppa giocata a Riyad contro la Lazio, il ds della Juventus, Fabio Paratici, aveva dichiarato: “Mandzukic? Siamo ai dettagli, è in Qatar. Siamo felici di averlo avuto con noi, se andrà a termine questa trattativa spero che Mario possa essere felice”. Parole, queste, che non avevano lasciato spazio ad interpretazione.

A distanza di 24h, però, lo scenario sembrerebbe essere cambiato. Come riportato da Tuttomercatoweb.com, infatti, il trasferimento dell’attaccante croato in Qatar sarebbe fortemente a rischio. Come già successo qualche mese fa, a bloccare la trattativa sarebbe stato ancora una volta lo stesso Mario Mandzukic, non convinto dell’offerta economica avanzatagli dal Al-Duhail (squadra in cui milita anche il suo ex compagno Mehdi Benatia).

Mandzukic, trattativa a rischio: il croato torna in Italia

Dopo essersi recato in Qatar per svolgere le visite mediche e apporre la sua firma sul contratto, ecco la notizia che non ti aspetti. Come un fulmine a ciel sereno, infatti, la trattativa tra Al-Duhail e Juventus sembrerebbe aver subito una brusca frenata a causa di una serie di divergenze economiche legate sia al contratto del giocatore, sia alla valutazione del cartellino. Le brutte notizie, però, non finiscono qui. A quanto pare, infatti, Mandzukic avrebbe deciso di fare ritorno in Italia, a conferma del fatto che, al momento, la distanza tra le parti è importante.

Le prossime ore, dunque, saranno decisive per capire se ci siano dei margini per un eventuale ripensamento del giocatore, oppure se la Juventus debba rassegnarsi all’idea di ‘riabbracciare’ l’attaccante croato.

Leggi anche-> Juventus, Mandzukic addio: è nella sede del suo nuovo club per la firma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *