De Rossi, il Boca Juniors già lo scarica: le parole del presidente

De Rossi, il Boca Juniors già lo scarica: le parole del presidente
De Rossi, il Boca Juniors già lo scarica: le parole del presidente

L’esperienza dell’ex romanista Daniele De Rossi con il Boca Juniors potrebbe finire prima del tempo. Nel club argentino è in atto una rivoluzione societaria, con l’arrivo di Riquelme e il cambio di presidente che potrebbe sconvolgere l’attuale assetto della squadra.

De Rossi e il Boca Juniors: il futuro è incerto

La permanenza del centrocampista italiano in Argentina è in discussione. La causa principale sono le precarie condizioni fisiche di De Rossi e i continui problemi fisici. Soltanto 7 le partite giocate da De Rossi, troppo pochi. Il presidente Jorge Ameal è stato chiaro: “Non sappiamo cosa farà De Rossi, se rimane, se continuerà a giocare – ha spiegato ai media argentini – bisogna vedere tante cose. Qualcuno lo ha portato e lo ha fatto venire in questo club, e ora non sappiamo se si sentirà a suo agio anche con noi. E comunque rivedremo il contratto”.

Leggi anche – Boca Juniors, De Rossi torna in campo dopo 84 giorni. “Non andrò via”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *