Everton, Kean prima da titolare con Ancelotti contro il Newcastle

Kean prima da titolare con Ancelotti che ha detto di credere nel talento del suo attaccante
Kean prima da titolare con Ancelotti che ha detto di credere nel talento del suo attaccante

Non solo si allena con più costanza rispetto al passato ma ora ha anche la fiducia del neo allenatore Carlo Ancelotti. Oggi l’Everton torna in campo dopo la vittoria nel Boxing Day, la prima in panchina per l’ex allenatore del Napoli, che questo pomeriggio a Newcastle vuole replicare, sarà dura.

Ancelotti crede nelle qualità di Moise Kean

Lo ha incensato negli ultimi giorni a mezzo stampa. Ancelotti ha detto apertamente di credere nelle qualità di Moise Kean, arrivato al Goodison Park in estate dalla Juventus. Non  è stato un inizio esaltante quello del giovane attaccante italiano, complice la lontananza da casa, un calcio differente rispetto al nostro, ma anche il carattere difficile del ragazzo, l’ultimo cambio polemico con Ferguson, le ipotesi di cederlo a gennaio. Oggi però sulla panchina dei Toffees è arrivato un allenatore italiano che vuole dare fiducia al suo attaccante. “Kean è un grande talento ma ha 19 anni. Deve adattarsi: nuovo paese, nuovi compagni di squadra, tutto è nuovo”. Così Ancelotti prima della sfida di oggi pomeriggio al St James Park dove schiererà da titolare l’ex Juve al fianco di Calvert-Lewin. “Dobbiamo essere pazienti. Lo stesso è stato per Lozano al Napoli e Falcao alla Roma.” Ricordo quando Platini arrivò alla Juventus, ci vollero sei mesi, e quello fu Platini!” ha concluso Carletto.

LEGGI ANCHE –  Kean risponde al padre su Instagram: “Non sei un esempio da seguire”

LEGGI ANCHE –  Kean ai tifosi dell’Everton: “Grazie per la bandiera antirazzismo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *