Milan, senti Carminati: “Ibrahimovic è un animale, sarà pronto subito”

Milan, senti Carminati: “Ibrahimovic è un animale, sarà pronto subito”
Milan, senti Carminati: “Ibrahimovic è un animale, sarà pronto subito”

Zlatan Ibrahimovic fa sognare i tifosi del Milan, che non si preoccupano per i suoi 38 anni. C’è qualche perplessità sulle sue condizioni fisiche, non gioca infatti una partita ufficiale da fine ottobre. Ma Ivan Carminati, preparatore atletico che l’ha conosciuto ai tempi dell’Inter, tranquillizza tutti.

Carminati: “Ibra può ancora dire la sua in Serie A”

“Posso parlare di Ibrahimovic ai tempi dell’Inter. Era un gran professionista, pronto ad aiutare i compagni. Quando si infortunò al ginocchio nel 2008 faticò ad allenarsi, ma contro il Parma entrò negli ultimi 30 minuti e segnò una doppietta, facendoci vincere lo scudetto” ha detto a Tuttosport.

Oggi, aggiunge, Ibra ha migliorato la gestione fisica delle energie. “Ibra è un animale. Col fisico che ha può dire ancora la sua in Serie A. Lo ha dimostrato anche negli USA: ha segnato gol bellissimi, dove bisogna essere capaci di farli” spiega Carminati.

Lo svedese, conclude, sarà pronto presto. “Non credo si rimasto fermo. Se la sua intenzione era quella di andare avanti si sarà allenato per farsi trovare fisicamente avanti. Ibra è uno di quei giocatori che se sta bene, se non ha problemi durante la preparazione, in meno di un mese può farsi trovare pronto per cominciare a giocare” ammette Carminati. “Vederlo in campo già il 6 gennaio sarebbe una sorpresa, ma conoscendolo dovrei dire di no”. Il Milan lo aspetta, e spera di ritrovare l’entusiasmo crollato dopo il 5-0 in casa dell’Atalanta che ha chiuso il 2019.

Leggi anche – Milan, l’effetto Ibrahimovic su ricavi e marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *