Lecce-Inter 1-1: Mancosu risponde a Bastoni. La Juventus può allungare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:02
LIVE Lecce-Inter, risultato in tempo reale
Lecce-Inter termina in pareggio

Si è chiusa 1-1 la sfida tra Lecce e Inter valida per la 20.a giornata di Serie A. Match dai ritmi blandi che ha vissuto le prime emozioni con le conclusioni di Lukaku e Mancosu. Brozovic ha colpito un palo nel primo tempo, mentre nella ripresa è toccato a Falco. Proprio il secondo tempo ha regalato i due gol della partita: al 72′ Bastoni ha battuto Gabriel con un colpo di testa su assist di Biraghi e 5 minuti più tardi è stato Mancosu a superare Handanovic chiudendo l’incontro in parità.

Lecce-Inter, la cronaca del match

16:58E’ TERMINATA LECCE-INTER 

Lecce-Inter 1-1 (Bastoni 72′, Mancosu 77′)

90’+4′ – Lautaro Martinez non riesce a calciare verso la porta di Gabriel in mischia

90’+3′ – Giallo per Meccariello dopo un brutto fallo su Biraghi

90’+2′ – Assalto finale dell’Inter che cerca il gol del sorpasso

90′ – Saranno 4 i minuti di recupero

89′ – Giro palla dell’Inter che non riesce a trovare varchi utili

88′ – Cartellino giallo per Borja Valero dopo un fallo su Falco

86′ – Lautaro Martinez sfiora il pallone di testa. La difesa del Lecce controlla

84′ – Sanchez serve male Lukaku, il suo cross supera tutta l’area di rigore e si spegne sul fondo

83′ – Esce Mancosu ed entra Meccariello

82′ – Doppio cambio per l’Inter: dentro Borja Valero e Sanchez per Brozovic e Sensi

81′ – Occasione per Falco: calcio di punizione che scheggia il palo

79′ – Buona occasione per Barella che colpisce di testa, spendendo di poco al lato il pallone

77′ GOOOL DEL LECCE! Cross di Majer dalla sinistra che trova Mancosu, abile ad anticipare Bastoni e battere Handanovic

76′ – Esce Rispoli per far spazio a Falco

74′ – L’Inter gestisce palla per proteggere il gol del vantaggio e tentare di trovare quello del raddoppio

72′ – GOOOOL DELL’INTER! Dagli sviluppi di calcio d’angolo, Bastoni ha battuto Gabriel con un colpo di testa dopo un cross di Biraghi

71′ – Opportunità per Sensi: Gabriel spedisce in corner

69′ – Gabriel respinge con i pugni il cross insidioso di Lautaro

68′ – Cambio nell’Inter, Bastoni prende il posto di Godin

68′ – Lautaro Martinez calcia verso la porta di Gabriel: il portiere del Lecce para e la difesa spazza il pallone

67′ – Gabriel blocca la conclusione di De Vrij da fuori area

66′ – Ancora nessun’emozione degna di nota in questa ripresa. Le due squadre difendono bene, chiudendo tutti gli spazi

64′ – L’Inter prova a schiacciare nuovamente il Lecce nella propria metà campo, ma la squadra di Liverani copre bene

62′ – Primo cambio del match: esce Lapadula ed entra Majer

60′ – Finisce alta sopra la traversa la conclusione su calcio di punizione di Stefano Sensi

57′ – Lautaro calcia verso la porta di Gabriel: facile la presa per Gabriel

56′ – Il Lecce imposta dalle retrovie dimostrando più coraggio in questa fase del match

54′ – Gabriel risponde di pugno al cross di Sensi dagli sviluppi di calcio d’angolo

53′ – Lecce propositivo con Rispoli che trova Handanovic pronto a bloccare la sua conclusione

51′ – Lautaro Martinez riesce a calciare verso la porta di Gabriel: facile la presa bassa del portiere ex Milan

50′ – L’Inter riprende il suo giro palla nel tentativo di impensierire la fase difensiva leccese

48′ – Sforbiciata di Lautaro Martinez che non trova lo specchio della porta

47 ‘ – Conclusione insidiosa anche per Babacar, il pallone sfiora il palo alla destra di Handanovic

46’ – Donati pericoloso dopo pochi secondi dall’inizio della ripresa: Godin devia in calcio d’angolo il suo tiro

16:09 – INIZIA IL SECONDO TEMPO DI LECCE-INTER 

Si è chiuso sullo 0-0 il primo tempo tra Inter e Lecce. I nerazzurri hanno sfiorato il gol con Lukaku in apertura, mentre gli uomini di Liverani si sono resi pericolosi con Mancosu. La squadra allenata da Antonio Conte è cresciuta con il passare dei minuti e Brozovic ha avuto l’occasione più nitida colpendo un palo. Nel finale, Giacomelli ha concesso un rigore al Lecce, salvo poi cambiare la decisione dopo il consulto al Var.

15:53 – E’ TERMINATO IL PRIMO TEMPO DI LECCE-INTER 

45’+4′ – Giacomelli non concede il calcio di rigore dopo il consulto al Var

45’+2′ – Possibile rigore per il Lecce dopo un presunto tocco di braccio di Sensi. Giacomelli controlla al Var

45′ +1′ – Lukaku fermato da 4 difensori del Lecce nella propria area di rigore

44′ – Saranno 2 i minuti di recupero

43′ – Manovra poco concreta dell’Inter che non riesce più a calciare verso la porta di Gabriel

41′ – Ritmo lento del match che favorisce la difesa del Lecce, abile a chiudere gli spazi

39′ – Prosegue il lungo giro palla dell’Inter che controlla l’incontro, senza concretizzare però la lunga azione

37′ – Gabriel blocca il cross proveniente dal corner

37′ – L’Inter conquista un calcio d’angolo negli sviluppi di una manovra offensiva

35′ – Tentativo di cross di Brozovic non riesce a trovare Godin, pronto a colpire il pallone sul secondo palo

33′ – Lapadula calcia male, sprecando una buona azione del Lecce

32′ – Ammonizione per Candreva dopo un fallo su Donati. Il giocatore dell’Inter era diffidato e salterà la partita contro il Cagliari

31′ – Altra occasione per Brozovic che ha calciato due volte verso la porta di Gabriel, trovando in entrambi i casi una risposta da parte del portiere del Lecce

31′ – Mancosu prova la conclusione ma il suo tiro termina lontano dalla porta interista

29′ – Palo di Brozovic dopo uno scambio con Lukaku

27′ – Anche Candreva tenta di servire un suo compagno in area, trovando però un attento Gabriel

26′ – Cross insidioso di Biraghi che viene bloccato da Gabriel

25′ – Conclusione di Sensi deviata dalla difesa del Lecce: sarà calcio d’angolo

24′ – Lecce in difficoltà, la squadra di Liverani non supera la propria metà campo da diversi minuti

22′ – Resta giallo il cartellino per Donati dopo l’intervento su Barella

21′ – L’arbitro consulta il Var per valutare il fallo di Donati

20′ – Ammonizione per Donati per il fallo su Barella

20′ – Brutto scontro tra Barella e Donati, i due giocatori restano a terra

19′ – L’arbitro ha annullato immediatamente la rete di Lukaku per un fallo dell’attaccante nerazzurro su Gabriel

18′ – Lapadula cerca Deiola in area di rigore, ma il suo passaggio viene raccolto da Handanovic

17′ – Cross di Barella che scavalca anche Lautaro Martinez spegnendosi sul fondo

15′ – Lautaro Martinez calcia alto dopo una triangolazione molto rapida

15′ – L’Inter gestisce il pallone con un lungo giro palla per riuscire a crearsi spazi utili

13′ – Lautaro Martinez sfiora la rete del vantaggio, ma la sua posizione è di fuorigioco

12′ – Il Lecce resta attento nella fase difensiva e cerca di arginare le offensive nerazzurre

11′ – Cross tagliente di Sensi che supera tutta l’area di rigore del Lecce senza trovare Lukaku

9′ – Colpo di testa di Babacar che finisce sopra la traversa. L’attaccante del Lecce ha anche commesso fallo su Barella

7′ – Mancosu si divora il vantaggio spedendo sopra la traversa il pallone dopo una conclusione a due passi da Handanovic

6′ – Conclusione alta di Babacar che non impensierisce l’Inter

6′ – La difesa dell’Inter controlla e rende inefficace il corner leccese

5′ – Il Lecce si affaccia per la prima volta dalle parti di Handanovic, guadagnando un calcio d’angolo dopo un lancio a tagliare il campo

3′ – Occasione per l’Inter con Lukaku che sfiora la porta di Gabriel e il possibile vantaggio

3′ – Parata di Gabriel su un colpo di testa di Rispoli che ha rischiato l’autogol

2′ – E’ l’Inter a gestire i primi palloni del match, con il Lecce costretto a difendersi nella propria metà campo

1′ – Lukaku colpisce il pallone di testa dopo un assist di Candreva, pallone alto

15:04 – E’ INIZIATA LECCE-INTER 

15:03 – Minuto di silenzio per lo scomparso Pietro Anastasi

15:00 – Squadre in campo

14:57 – Giocatori nel tunnel

14:35 – Giuseppe Marotta ha parlato ai microfoni di Sky prima dell’inizio del match: Eriksen non è un nostro giocatore, è un calciatore del Tottenham. Sono stato a cena con il procuratore, è un fatto legittimo e non è assolutamente limitante nel nostro lavoro. La concorrenza è tanta e quindi non so cosa succederà. Ausilio e il management stanno lavorando alle trattative, noi abbiamo parlato con l’entourage di Giroud e faremo le valutazioni per i giusti incastri. La trattativa è collegata a quella di Politano. Moses è un candidato per il nostro futuro”.

14:04 – Formazione ufficiale Lecce (5-3-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Dell’Orco, Donati; Deiola, Petriccione, Mancosu; Babacar, Lapadula.

13:57Formazione ufficiale Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku.

Lecce-Inter è una delle sfide valide per la 20.a giornata di Serie A, la prima del girone di ritorno. I padroni di casa stanno lottando in piena zona retrocessione e non trovano una vittoria dal 30 novembre scorso nell’1-0 alla Fiorentina. Gli uomini allenati da Liverani sono reduci da 4 sconfitte consecutive e non hanno mai vinto al Via del Mare.

Dall’altra parte, invece, l’Inter deve proseguire nel proprio percorso. I nerazzurri sono secondi a 2 punti dalla Juventus, e hanno perso solo un match in tutto il campionato proprio contro i bianconeri. La squadra di Antonio Conte è reduce dal pareggio con l’Atalanta, ma il successo in Coppa Italia contro il Cagliari ha ridato la carica a Lautaro Martinez e compagni.

I precedenti sono a favore dell’Inter, che in 32 precedenti in Serie A ha vinto ben 24 volte. Solo 4 sono stati i successi del Lecce, 3 dei quali proprio tra le mura amiche. Lontano da San Siro sono state 9 le vittorie nerazzurre, mentre 3 i pareggi.

Lecce-Inter, probabili formazioni

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Meccariello, Lucioni, Rossettini, Donati; Petriccione, Tachsidis, Deiola; Mancosu; Falco, Babacar.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku.

Leggi anche -> Inter, Conte: “Lecce speciale. Ashley Young non pronto. Spinazzola? Non me ne occupo io”