Potenza, scontro tra ultras: morto un tifoso. Indagini in corso: ci sono 3 fermati

Potenza, scontro tra ultras: morto un tifoso. Indagini in corso
Potenza, scontro tra ultras: morto un tifoso. Indagini in corso

Un uomo di 39 anni, un operaio,  è stato investito nel corso di uno scontro tra ultras nell’area di servizio di Vaglio Basilicata, sulla strada “Basentana” a pochi chilometri da Potenza. La vittima era un tifoso del Vultur Rionero, rimasto ucciso da un’auto con a bordo ultras del Melfi.

I dubbi sulla dinamica

Il Rionero doveva scendere in campo a Brienza, dove la partita è stata annullata, mentre il Melfi era diretto a Tolve per giocare contro il Real Tolve. Secondo le prime ricostruzioni, i due gruppi di tifoserie si sarebbero ritrovati nell’area di servizio. Ne è scoppiata una rissa, per cause ancora in fase di accertamento, che ha provocato anche il ferimento di altri quattro tifosi.

Un altro sostenitore del Rionero, investito da un’auto, è stato trasferito in eliambulanza all’Ospedale San Carlo di Potenza. Sul posto sono arrivati carabinieri e polizia che valuteranno se l’investimento sia stato o meno accidentale. Al momento ci sarebbero tre persone fermate, interrogatori in corso.

Leggi anche – Tifo violento, 115 Daspo contro ultras di Torino, Napoli e Inter | VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *