Inter-Cagliari 1-1, Nainggolan gela San Siro. Lautaro perde la testa, espulso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:28
LIVE Inter-Cagliari, diretta risultato tempo reale
Inter-Cagliari, diretta risultato tempo reale

E’ terminata 1-1 la partita tra Inter e Cagliari, partita valida per la 21.a giornata di Serie A. Nel primo tempo nerazzurri pericolosi con Lautaro Martinez: bravo in due occasioni Cragno a respingere. I rossoblu hanno impensierito Handanovic con una conclusione di Faragò per poi trovare il gol del pareggio con l’ex della partita: Radja Nainggolan. L’Inter ha sfiorato di nuovo la rete del vantaggio con Sensi e Lukaku, ma nel finale ha trovato l’espulsione di Lautaro Martinez. L’attaccante è stato prima ammonito e poi ha ricevuto il cartellino rosso diretto per proteste. Il nervosismo lo ha portato a calciare il pallone lontano, rischiando così una lunga squalifica che potrebbe fargli saltare il derby contro il Milan.

Leggi anche -> Serie A, highlights Inter-Cagliari: gol e sintesi partita – VIDEO

Inter-Cagliari, la cronaca del match

Inter-Cagliari 1-1 (Lautaro Martinez 29′, Nainggolan 78′)

14:26 – TERMINA INTER-CAGLIARI 

90’+3′ -Espulsione diretta per Lautaro Martinez: proteste veementi nei confronti dell’arbitro. Il giocatore calcia poi il pallone in preda alla rabbia

90+2′ – Faragò conquista un calcio di punizione in attacco e permette al Cagliari di rifiatare

90′ – Saranno 4 i minuti di recupero

89′ – Tiro al volo di Di Marco che finisce sopra la traversa

89′ – L’Inter tenta l’ultimo assalto per riuscire a trovare il nuovo gol del sorpasso: il Cagliari si chiude bene

87′ – Lukaku fermato in area di rigore da un buon intervento di Mattiello

86′ – Cigarini entra in campo per Nainggolan

85′ – Di Marco prende il posto di Biraghi

84′ – Mattiello calcia da fuori area: pallone che finisce di non molto sopra la traversa

84′ – Lukaku prova a calciare ma trova la respinta della difesa cagliaritana

83′ – Cartellino giallo per De Vrij

82′ – Entra in campo Alexis Sanchez per Stefano Sensi

81′ – Occasione per l’Inter con Lukaku: il centravanti nerazzurro calcia verso la porta di Cragno e sfiora il palo alla sinistra del portiere

78′ – GOOOOOL DEL CAGLIARI! Tiro dalla distanza di Nainggolan che trova la deviazione di Bastoni: il pallone tocca il palo interno e si insacca in rete

76′ – Mattiello prende il posto di Pellegrini nel Cagliari

76′ – Colpo di testa di De Vrij che spedisce il pallone sopra la traversa

75′ – Calcio di punizione per l’Inter dopo un fallo di Pellegrini su Ashley Young

74′ – Primo cambio nel Cagliari: dentro Castro per Oliva

73′ – Nandez prova la conclusione, ma il tiro viene respinto dalla difesa nerazzurra

71′ – Borja Valero respinge il corner corto e permette all’Inter di ripartire

70′ – Buon momento per i nerazzurri che hanno aumentato la pressione per trovare il secondo gol

67′ – L’Inter spreca una buona occasione offensiva non riuscendo a calciare verso la porta difesa da Cragno

66′ – Conclusione dalla distanza di Oliva: pallone sul fondo

64′ – Bastoni sfiora l’autogol dagli sviluppi di corner, si salva l’Inter

64′ – Respinta di Handanovic sul tiro-cross di Pellegrini: sarà calcio d’angolo

62′ – Ancora occasione per Sensi che calcia a giro e sfiora il palo alla sinistra di Cragno

61′ – Ammonizione per Barella

60′ – Doppia opportunità per l’Inter: Sensi trova l’ottima parata di Cragno dopo la sua conclusione e Lautaro Martinez sfiora la porta sul tap-in

59′ – Occasione per Sensi che sfiora la porta di Cragno dopo una conclusione dal limite dell’aria di rigore

58′ – Fase più statica dell’incontro: il Cagliari cerca spazi utili, mentre l’Inter si chiude e prova a ripartire

57′ – Il destro di Nainggolan da calcio di punizione  viene deviato da un suo stesso compagno di squadra

56′ – Calcio di punizione per il Cagliari dopo un fallo di Godin su Simeone

54′ – Lautaro non è riuscito ad agganciare in area di rigore, sprecando una possibile occasione offensiva

52′ – Il Cagliari riprende a girare il pallone nel tentativo di trovare dei varchi nella difesa nerazzurra

50′ – Lautaro Martinez pericoloso: il destro trova però un Cragno attento

48′ – Lukaku trova l’esterno della rete dopo una conclusione in area di rigore

47′ – Ionita calcia con il mancino ma non riesce a trovare la porta

47′ – Chiusura di Ashley Young che anticipa Pellegrini e spedisce il pallone in corner

46′ – Primo controllo del Cagliari, che cerca spazi utili

13:37 – INIZIA IL SECONDO TEMPO DI INTER-CAGLIARI 

Si è chiuso 1-0 il primo tempo tra Inter e Cagliari. Rossoblu pericolosi ad inizio match con la conclusione di Simeone che ha sfiorato la porta di Handanovic. I nerazzurri sono poi cresciuti con il passare dei minuti e Cragno ha dovuto respingere la conclusione ravvicinata di Lautaro Martinez. Proprio “El Toro” ha portato in vantaggio l’Inter con un colpo di testa dopo un assist di Ashley Young (al suo debutto). In pieno recupero, dopo un’ennesima parata di Cragno su Lautaro, è stato Handanovic a salvare il risultato con un ottimo intervento su un colpo di testa di Faragò.

13:21 – TERMINA IL PRIMO TEMPO DI INTER-CAGLIARI 

45’+4′ – Handanovic salva l’Inter con uno splendido intervento in tuffo dopo un colpo di testa di Faragò

45’+3′ – Cartellino giallo per Lukaku dopo un fallo su Pellegrini. Prima ammonizione della partita e per il belga in tutto il campionato

45’+2′ – Lukaku calcia verso la porta di Cragno: parata del portiere del Cagliari, ma il guardalinee segnala fuorigioco

45’+1′ – Ottima diagonale di Ashley Young che di testa riesce ad allontanare un pallone pericoloso arrivato nella propria area di rigore

45′ – Saranno 3 i minuti di recupero

44′ – Riprende il giro palla del Cagliari nel tentativo di trovare spazi utili per colpire l’Inter

42′ – Occasione per Lautaro Martinez che dribbla un difensore avversario e trova difronte l’ottima parata di Cragno ad evitare la sua possibile doppietta

38′ – Romelu Lukaku subisce fallo e permette ai compagni di avanzare e respingere il forte pressing del Cagliari

36′ – Nainggolan calcia da fuori area: la sua conclusione termina alta

35′ – Joao Pedro si rialza, l’Inter restituisce palla al Cagliari che prova a costruire un’azione dalle retrovie

34′ – Joao Pedro è rimasto a terra dopo un contrasto con Barella. L’arbitro non ha estratto alcun cartellino

33′ – L’Inter è in controllo del match dopo la rete del vantaggio. Il Cagliari tenta di ripartire in contropiede

31′ – Il Var conferma il gol di Lautaro Martinez. Maran viene ammonito per proteste

30′ – Proteste di Nainggolan per il possibile fallo di Lautaro Martinez durante lo stacco di testa che l’ha portato al gol

29′ – GOOOOOOL DELL’INTER! Cross di Ashley Young dalla destra e colpo di testa di Lautaro Martinez che batte Cragno

27′ – Il Cagliari prova a riaffacciarsi dalle parti di Handanovic, ma la difesa dell’Inter chiude tutti gli spazi

25′ – L’uscita dal campo per Skriniar sembrerebbe da attribuirsi a dei forti giramenti di testa

23′ – Occasione per l’Inter con Lautaro Martinez che calcia a due passi dalla porta del Cagliari: bravo Cragno a respingere con le ginocchia

20′ – L’Inter sembra in crescita negli ultimi minuti. Il Cagliari cerca di difendersi dai tentativi nerazzurri

19′ – Deviazione provvidenziale di Wakukiewicz sul tiro di Sensi: sfiorato l’autogol

18′ – Sensi prova la conclusione dalla distanza, ma la difesa del Cagliari respinge

17′ – Cambio obbligato per Antonio Conte: esce Skriniar per infortunio, entra Godin

16′ – Colpo di testa da parte di Pellegrini dopo un cross di Faragò: blocca facilmente Handanovic

15′ – Skriniar non riesce a proseguire per un problema fisico, a breve entrerà Godin in campo

14′ – Annullato gol a Barella per fuorigioco 

12′ – Buona fase del match per il Cagliari che porta avanti un possesso palla insistente

9′ – Occasione per Simeone: palla di Nandez per l’attaccante del Cagliari che calcia di poco sopra la traversa

7′ – Iniziativa di Biraghi sulla sinistra, il guardalinee segnala fuorigioco

6′ – La difesa dell’Inter riesce a liberare l’area di rigore e sventa il possibile pericolo

5′ – Skriniar anticipa Simeone di testa: primo corner del match

3′ – Alta la conclusione di Sensi

2′ – L’Inter conquista un calcio di punizione dopo un fallo di Nandez

1′ – E’ il Cagliari a manovrare il primo pallone del match

12:32INIZIA INTER-CAGLIARI 

12:29 – Giocatori in campo

12:25Giuseppe Marotta ha parlato ai microfoni di Dazn prima dell’inizio del match: “I giocatori che sono arrivati sono sicuramente protagonisti e avranno bisogno di tempo per ambientarsi. Eriksen? Non ci nascondiamo, è da tempo che negoziamo con il Tottenham l’acquisizioni dei suoi diritti. Sono ottimista e spero che nei prossimi giorni si chiuda la trattativa. Arriva un buon giocatore, sulle dinamiche conclusive di questa finestra di mercato ci stiamo ragionando. Arriveremo sempre a fare qualcosa che sia frutto di decisioni”. 

11:25 – Formazione ufficiale Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Ashley Young, Barella, Borja Valero, Sensi, Biraghi; Lukaku, Lautaro Martinez.

11:25 – Formazione ufficiale Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Wakukiewicz, Klavan, Pellegrini; Nandez, Oliva, Ionita; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.

Inter-Cagliari è una delle partite valide per la 21.a giornata di Serie A. Il lunch match delle 12:30 vedrà contrapposti gli uomini di Antonio Conte a quelli di Rolando Maran. I nerazzurri occupano il secondo posto in classifica a 4 punti dalla Juventus, complici i due pareggi consecutivi per 1-1 contro Atalanta e Lecce.

Discorso più complicato per il Cagliari, a secco di vittorie dal 2 dicembre nella sfida con la Sampdoria. I rossoblu hanno ottenuto 2 pareggi e 4 sconfitte nelle successive 6 partite di Serie A, allontanandosi lentamente dalla zona Champions e venendo momentaneamente scavalcati dal Milan.

I precedenti sono nettamente a favore dell’Inter, in grado di vincere 38 incontri su 79 contro il Cagliari, e sconfitti solamente in 14 occasioni. I nerazzurri hanno battuto i sardi 23 volte a San Siro, 9 sono stati i pareggi mentre solamente 7 le vittorie rossoblu. L’Inter ha realizzato 76 gol nelle mura amiche, contro i 40 del Cagliari. L’ultimo incontro tra le due squadre risale al match di Coppa Italia dello scorso 14 gennaio, vinto per 4-1 da Lukaku e compagni.

Inter-Cagliari, probabili formazioni

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Ashley Young, Barella, Borja Valero, Sensi, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Walukiewicz, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.

Leggi anche -> Calciomercato Inter, le notizie di oggi live: Eriksen, le cifre finali. Politano verso Napoli