Sorrentino, da portiere a bomber: l’ex Chievo torna a giocare…in seconda categoria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:52
Sorrentino si reinventa attaccante
Sorrentino si reinventa attaccante

Stefano Sorrentino appende i guanti al chiodo soltanto per lucidare gli scarpini. L’ex portiere, nonché capitano, del Chievo Verona, dopo aver annunciato il ritiro dall’attività professionistica pochi giorni fa, ha reso noto che ripartirà dalla seconda categoria. A dar lustro ulteriore a questa sua nuova avventura calcistica sarà il numero che avrà sulla maglia: nove! È tutto vero, Sorrentino riparte da attaccante del Cervo, club ligure.

Sorrentino giocherà nella squadra del padre: sarà attaccante!

“Io rinascerò cervo a primavera”, diceva una famosa canzone. Alla primavera manca ancora un po’, ma Cervo per Stefano Sorrentino rappresenta una rinascita agonistica. Anzi, un punto e a capo. Ha deciso di voltare pagina e ruolo anche grazie a suo padre, allenatore della compagine di provincia ed ex portiere come Stefano. Se, come si pensa, il talento si trasmette per generazione, Sorrentino nemmeno questa volta deluderà i suoi tifosi. La rete, ora, dovrà gonfiarla. Non più proteggerla: stavolta, se prende la palla con le mani, i fischi prenderanno il posto degli applausi. Questione di scelte, appunto.

Leggi anche –> Viky Varga alle Maldive: camminata in costume che incanta i fans | VIDEO