Udinese-Inter 0-2: Lukaku implacabile, doppietta e Juve a -3

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:43
Udinese-Inter 0-2: Lukaku implacabile, doppietta e Juve a -3
Udinese-Inter 0-2: Lukaku implacabile, doppietta e Juve a -3

Serie A, Udinese-Inter 0-2. La squadra di Conte non brilla ma porta a casa un successo pesantissimo. Dopo tre pareggi consecutivi i nerazzurri tornano alla vittoria e si riappropriano del secondo posto. A decidere il match una doppietta del solito Romelu Lukaku.

Primo tempo equilibrato. L’Inter parte meglio, rendendosi subito pericolosa con Esposito ed Eriksen (bravo Musso ad opporsi in entrambe le occasioni). La risposta dei friulani arriva al 10’ con De Paul: destro potente dai 20 metri, Padelli si salva in corner. Trascorrono 6’ e i friulani si rendono ancora pericolosi, questa volta con Fofana: servito in area da De Paul, il centrocampista ivoriano punta Skriniar e calcia. Palla sull’esterno della rete. L’Inter si riaffaccia in avanti al 19’ con Vecino che, servito nel mezzo da Moses, cerca una deviazione vincente con il ginocchio, ma la sfera termina a lato non di molto. Al 38’ l’ultima grande occasione della prima frazione di gioco: cross dalla sinistra di Sema, Padelli allontana come può servendo involontariamente Stryger Larsen. Il centrocampista danese calcia a botta a sicura, ma Young salva tutto a pochi passi dalla linea di porta.

Nella ripresa l’Udinese parte meglio, ma a trovare il gol del vantaggio è l’Inter con Lukaku: servito in area da Barella, il centravanti nerazzurro fredda Musso con un sinistro perfetto. Al 70′ Sanchez viene lanciato in profondità da un compagno e, una volta in area, anticipa Musso con rapidità e si procura un calcio di rigore. Sul dischetto va Lukaku che non sbaglia. Risultato importante per i nerazzurri che tornano al successo dopo tre pareggi consecutivi.

Leggi anche -> Serie A, highlights Udinese-Inter: gol e sintesi del match – VIDEO

Udinese-Inter 0-2 (Lukaku 64′- rig. 71′)

Udinese-Inter 0-2, il racconto del match

90+3′- l’arbitro fischia la fine del match: Udinese-Inter 0-2

90+2′- Udinese pericolosa: Lasagna serve al limite l’accorrente Mandragora che, senza pensarci troppo, calcia di prima. Palla alta di un nonnulla

90+1′- ci saranno 3′ di recupero

90′- occasione per l’Udinese: cross tagliato dalla sinistra di Zeegelaar, la deviazione di Sanchez per poco non beffa Padella che blocca in due tempi.

88′- ammonito Lasagna

86′- che occasione per l’Udinese: Lasagna si coordina e lascia partire un sinistro al volo bellissimo. La sfera esce di un soffio

83′- sostituzione anche per l’Inter: D’Ambrosio prende il posto di Moses

82′- cambio per l’Udinese: Fofana lascia il posto a Teodorczyk

82′- occasione per l’Udinese: Skriniar si addormenta e si fa soffiare palla da Lasagna che entra in area e calcia con il sinistro. Palla a lato di molto

80′- cross tagliato dalla sinistra di Lasagna, la palla attraversa pericolosamente tutta l’area

78′- Udinese in avanti: destro dai 20 metri di De Paul. La palla esce di qualche metro alla destra di Handanovic

77′- Young si porta la palla sul destro e calcia. Palla lontanissima dalla porta difesa da Musso

75′- cross dalla sinistra di Young, palla troppo sul portiere. Musso blocca senza affanno

72′- doppio cambio per l’Udinese: dentro Zeegelaar e Jajalo, fuori Sema e Nuitynck

71′- GOOOL! L’Inter raddoppia con Lukaku. Il centravanti belga spiazza Musso calciando all’angolino basso di sinistra

70′- calcio di rigore per l’Inter! Fallo di Musso su Sanchez

68′- doppia occasione per l’Inter: Lukaku riceve in area, si gira con rapidità e calcia a botta a sicura. Miracolo di Musso. Nel prosieguo dell’azione la palla finisce sui piedi di Vecino che, di prima, calcia. Palla di poco a lato

67′- Inter insidiosa: cross basso dalla destra di Moses per Vecino, il centrocampista uruguaiano senza pensarci due volte calcia di prima intenzione. Palla murata dall’ottimo intervento di Becao

64′- GOOOL! L’Inter passa in vantaggio con Lukaku. Barella apre sulla destra per il belga che, punta Nuytinck, e calcia. Palla all’angolino basso di sinistra, Musso si distende ma non può nulla

63′- occasione per l’Inter: imbucata di Lukaku per Sanchez che, si libera bene e calcia. Dopo la deviazione di un difensore la palla finisce debolmente tra le mani di Musso

60′- Lasagna ci prova di prima intenzione dal limite, palla alta non di molto

59′- doppio cambio per l’Inter: fuori Esposito e Eriksen, dentro Brozovic e Sanchez

58′- Udinese insidiosa: cross basso dalla sinistra di Sema per Lasagna, il numero 15 difende bene palla, si gira con rapidità e calcia. Palla alta

55′- Okaka affossato in area da Skriniar: l’arbitro lascia correre

52′- scontro fortuito tra Lasagna e Barella: nulla di grave il centrocampista dell’Inter sembra in grado di proseguire il gioco

50′- calcio di punizione per l’Udinese: De Paul serve Lasagna nel mezzo, il colpo di testa del numero 15 termina lontanissimo dalla porta difesa da Padelli

49′- cartellino giallo anche per Bastoni: il centrale nerazzurro ha commesso fallo su Okaka

47′- occasione per l’Inter: Young si libera di un avversario e calcia a giro sul palo lontano. Musso respinge sui piedi di Sema che libera in malo modo servendo Esposito. L’attaccante nerazzurro, da due passi, calcia male gettando al vento un’occasione d’oro

46′- riprende il match

Udinese-Inter 0-0. Il primo tempo si è concluso a reti inviolate. Entrambe le squadre hanno avuto diverse occasioni ma Musso, da una parte, e Padelli, dall’altra, hanno fatto buona guardia.

45+2′- fine primo tempo: Udinese-Inter 0-0

45+1′- occasione per l’Udinese: Fofana serve De Paul al limite, l’argentino controlla e calcia, palla ribattuta da un difensore avversario

45+1′- ci sarà un minuto di recupero

45′- forcing nerazzurro

42′- altro cross dalla destra di Moses per Vecino, Musso intuisce la traiettoria del passaggio e anticipa il centrocampista uruguaiano

38′- occasione per l’Udinese: cross dalla sinsitra di Sema, Padelli smanaccia ma serve involontariamente Stryger Larsen che, di prima, calcia a botta sicura. Young si trova al posto giusto al momento giusto e respinge con il piede

36′- cross dalla destra di Stryger, dopo la deviazione di Bastoni la palla finisce sui piedi di Lasagna che non trova il tempo per la conclusione, perdendo un’occasione importante

34′- cacio d’angolo per l’Inter: sugli sviluppi, la palla finisce sui piedi di Esposito che si coordina ma calcia alto

32′- punizione per l’Udinese dai 35 metri: l’arbitro ferma il gioco per un fallo in attacco di Nuytinck

29′- Udinese pericolosa: destro dalla distanza di Fofana, Padelli si distende bene e devia in corner

28′- Moses allarga per Esposito sulla sinistra, il giovane attaccante nerazzurro cerca una sponda per Lukaku, ma la difesa bianconera chiude con tempestività

23′- Becao interrompe la ripartenza dell’Inter, commettendo fallo su Esposito

21′- cross morbido dalla sinistra di Sema, palla messa fuori da Young

19′- Inter vicina al vantaggio: cross dalla destra di Moses per Vecino che, con il ginocchio, cerca la deviazione vincente. Palla larga non di molto

17′- cartellino giallo anche per Stryger Larsen

16′- Udinese vicina al gol: De Paul serve Fofana sulla destra, il centrocampista ivoriano punta Skriniar e calcia forte sul primo palo. Palla sull’esterno della rete

15′- fallo di De Maio su Lukaku: si riprenderà con una punizione per l’Inter

11′- cartellino giallo per Barella: intervento in ritardo su Lasagna

10′- occasione per l’Udinese: De Paul prova a sorprendere Padelli con un destro potente dai 20 metri. Il portiere nerazzurro respinge in corner a mano aperta

7′- Inter pericolosa: Vecino appoggia per Eriksen al limite, il danese controlla e lascia partire un tiro violento con il sinistro. Palla troppo centrale, Musso blocca senza affanno

5′- cross dalla destra di Moses per Esposito, l’attaccante nerazzurro riesce solo a sfiorare

4′- l’Inter fa circolare palla con precisione

1′- primo squillo dell’Inter: Esposito vede un varco e calcia dai 20 metri con il destro. Musso si salva in corner

1′- È iniziata Udinese-Inter

20:43- Udinese e Inter fanno il loro ingresso in campo

19:42- Formazione ufficiale Udinese (5-3-2): Musso; Stryger-Larsen, Becao, Troost-Ekong, Nuytinck, Sema; Fofana, Mandragora, De Paul; Okaka, Lasagna

19:42- Formazione ufficiale Inter (3-5-2): Padelli; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Moses, Vecino, Barella, Eriksen, Young; Lukaku, Esposito

Questa sera, alle ore 20:45, alla Dacia Arena di Udine si giocherà il posticipo della 22.a giornata di Serie A tra Udinese e Inter. Attualmente i friulani occupano la quindicesima posizione a quota 24 (7 vittorie, 3 pareggi e 11 sconfitte). I nerazzurri, invece, sono secondi con 48 punti (14 successi, 6 pareggi e un ko). Sono 93 i precedenti tra Udinese e Inter in Serie A. Il bilancio vede la squadra di Conte avanti con 46 vittorie, contro le 21 dei friulani (26 le partite terminate senza vincitori né vinti). Alla ‘Dacia Arena’, invece, le due squadre si sono affrontate 46 volte. Anche in questo caso a condurre è l’Inter con 20 successi, 15 pareggi e 11 ko.

L’ultima volta che i bianconeri sono riusciti ad avere la meglio in casa contro l’Inter risale al 6 gennaio 2013. In quell’occasione l’Udinese vinse grazie ai gol di Di Natale (doppietta) e Muriel. Da quel momento 5 vittorie dell’Inter e un pareggio. Ad oggi, in trasferta, la formazione allenata da Conte è l’unica ad essere ancora imbattuta. Con 8 vittorie e 2 pareggi, infatti, l’Inter ha il miglior rendimento esterno del campionato.

Udinese-Inter, le probabili formazioni

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Nuytinck; Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Sema; Lasagna, Okaka. All. Gotti

INTER (3-4-1-2): Padelli; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Vecino, Young; Eriksen; Esposito, Lukaku. All. Conte

Leggi anche -> Juventus e Inter, ESCLUSIVO Maifredi: “Sarri missione impossibile. Eriksen top player. Su Conte…”

Leggi anche -> Inter, tegola Handanovic: salta Udine. In porta c’è Padelli