Mandzukic, Inzaghi rivela: “Il Benevento ha provato a prenderlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:29
Mandzukic, Inzaghi rivela: "Il Benevento ha provato a prenderlo"
Mandzukic, Inzaghi rivela: “Il Benevento ha provato a prenderlo”

In pochi ad inizio stagione si sarebbero aspettati un Benevento così performante. La squadra allenata da Filippo Inzaghi al momento è al comando della classifica con 51 punti (15 vittorie, 6 pareggi e una sola sconfitta). L’ultimo, nonché unico ko stagionale, risale addirittura al 26 ottobre scorso contro il Pescara. Da allora 10 successi e 3 pareggi. Ma non è tutto. Ad oggi, infatti, con 38 gol fatti e soltanto 12 subiti, il Benevento ha sia il miglior attacco che la miglior difesa del campionato.

Inzaghi: “Ibrahimovic? Il presidente voleva anche Mandzukic”

Risultati, questi, che non sono arrivati per caso, ma sono frutto di un lavoro attento e mirato di una dirigenza che negli anni ha dimostrato di saper far tesoro degli errori commessi in passato. Come confessato dallo stesso Inzaghi ai microfoni di Sky Sport, il principale artefice di questa cavalcata vincente è lo stesso presidente, Oreste Vigorito“È una persona fantastica, un appassionato, uno che vive di calcio, il papà di tutti e siamo contenti di regalargli questa soddisfazione. Lo vedo felice, è la soddisfazione più grande per me”.

Poi, l’allenatore del Benevento ha proseguito svelando un retroscena di mercato inaspettato: “Voleva prendere Ibrahimovic? Lui voleva anche Mandzukic. È ambizioso, un presidente così è merce rara”. Il giocatore croato è stato uno dei più chiacchierati durante la scorsa sessione di calciomercato. Accostato a lungo a Manchester United e Borussia Dortmund, alla fine, Mandzukic ha deciso di iniziare una nuova avventura in Qatar, all’Al-Duhail, squadra nella quale milita anche Benatia.

Leggi anche -> Mandzukic, primo gol in Qatar: questa volta è buono – VIDEO