Calciomercato, Pogba-Juventus, Donnarumma e Ibrahimovic-Milan: Raiola parla chiaro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00
Calciomercato, Raiola parla del futuro di Ibrahimovic, Pogba e Donnarumma
Calciomercato, Raiola parla del futuro di Ibrahimovic, Pogba e Donnarumma

Ogni volta che Mino Raiola parla, non lascia indifferenti. Il super procuratore si fa sentire poco, ma quando lo fa lascia il segno. Stavolta l’agente fa il punto della situazione su tre dei suoi più illustri assistiti. A margine della sfida di San Siro tra Milan e Juventus, Raiola ha parlato del futuro di Ibrahimovic, Pogba e Donnarumma.

Raiola fa il punto sul futuro di Pogba, Ibrahimovic e Donnarumma

IBRAHIMOVICRaiola spiega con una battuta come lo svedese si prepara al suo futuro: “Si sta solo scaldando… vedrete cosa potrà fare ancora. Se continuerà è presto per dirlo, c’è un progetto nuovo, ma Zlatan deciderà più avanti. Il mio consiglio è di continuare solo se si diverte, altrimenti può anche smettere. A me sembra proprio che si diverti”.

DONNARUMMA – Poi Raiola affronta il rinnovo di Donnarumma: “La società sa, devono decidere. C’è ancora tempo, anzi dico che i tifosi dovrebbero chiedermi scusa. Ogni volta che parlo succede il caso, comunque per parlare di rinnovo c’è tempo”. Il contratto di Donnarumma è in scadenza il 30 giugno 2021.

POGBA – Infine la rivelazione su Paul Pogba: “A Paul non dispiacerebbe tornare alla Juventus, proprio come per Ibra, per lui l’Italia è una seconda casa. Ma ne parleremo dopo l’Europeo. Anche se ci sono dei problemi con il Manchester United, Pogba non può andare via come e quando vuole”.

Leggi anche – Ibrahimovic è Rock, Cristiano Ronaldo è Pop. L’eterna sfida in Milan-Juventus

Leggi anche – Calciomercato, Pogba frena la Juventus: non deciderà adesso il suo futuro

Leggi anche – Calciomercato Juventus, sorpasso dalla Spagna per Donnarumma