Roma, Fonseca: “Il gruppo è unito. No comment alle parole di Petrachi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30
Roma, Fonseca: "Il gruppo è unito. No comment alle parole di Petrachi"
Roma, Fonseca: “Il gruppo è unito. No comment alle parole di Petrachi”

Il sabato di Serie A propone un anticipo di lusso tra Atalanta e Roma, le rivali più accreditate per il 4°posto. Uno scontro diretto che può cambiare la corsa Champions e il destino di una stagione, soprattutto quella giallorossa. La squadra di Fonseca infatti, dopo le due sconfitte di fila con Sassuolo e Bologna, è chiamata a risollevarsi e uscire dalla crisi.

Il tecnico portoghese, nella conferenza stampa di vigilia, ha negato problemi interni e difeso i suoi ragazzi: “Non voglio commentare le parole di Petrachi. Nel nostro gruppo non ci sono divisioni, lavoriamo tutti insieme fare una grande partita a Bergamo e rincorrere il nostro obiettivo”.

Roma, Fonseca: “Non cambiamo i nostri principi”

Poi Fonseca è entrato nel dettaglio della partita, soffermandosi sull’avversario e sui cambiamenti tattici: “L’Atalanta è una squadra fortissima, sarà una delle partite più difficili della stagione. Non cambieremo i nostri principi per due partite perse, andiamo avanti con la stessa filosofia di gioco”.

Infine il tecnico giallorosso sui soffermato sui singoli e i possibili cambi di domani: “Mancini può giocare a centrocampo, è una possibilità che può darci equilibrio. In difesa Fazio e Bruno Peres possono giocare titolari, non Carles Perez che deve ancora adattarsi al calcio italiano. In dubbio anche Under e Kluivert, sono giovani e risentono di questo momento negativo, ci serve esperienza e giocatori intelligenti come Mkhitaryan”.

Leggi anche – Calciomercato Napoli, Mertens: Inter e Roma sfidano la Premier League