Napoli-Barcellona, da Messi a Maradona: le parole di Insigne e Gattuso alla vigilia

Napoli-Barcellona, da Messi a Maradona: le parole di Insigne e Gattuso alla vigilia
Napoli-Barcellona, da Messi a Maradona: le parole di Insigne e Gattuso alla vigilia

L’allenatore del Napoli e il capitano Lorenzo Insigne hanno parlato alla vigilia di Napoli-Barcellona, partita d’andata degli ottavi di finale in programma domani sera allo stadio San Paolo. Grande emozione da parte dell’attaccante, che domani sfiderà Messi per la prima volta in una partita ufficiale. Anche per il campione argentino si tratta della prima sfida contro il Napoli, e per lui è anche il debutto al San Paolo, lo stadio che fu di Diego Armando Maradona.

Le parole di Insigne

Queste le parole del capitano del Napoli Lorenzo Insigne: “Quella di domani sarà una partita difficile, la stiamo preparando nel miglior modo possibile. Dobbiamo affrontare tutte le gare con il massimo impegno e la massima concentrazione sia in campionato che in Champions League. È una sfida affascinante, dobbiamo scendere in campo con la giusta mentalità – ha detto il capitano – vogliamo fare una grande prestazione e portare a casa un risultato importante. Assolutamente, non abbiamo paura di nulla. Dobbiamo sfruttare le occasioni che si presenteranno nelle due gare. Dobbiamo pensare partita dopo partita. Voglio aiutare i miei compagni e raggiungere insieme a loro importanti risultati”.

Le parole di Gattuso

Il tecnico del Napoli, Rino Gattuso, ha presentato così Napoli-Barcellona. Innanzitutto fa una doverosa parentesi: “Siamo vicini alle autorità e alla popolazione che sta combattendo contro il Coronavirus. Dobbiamo fare la partita perfetta sia in fase difensiva che offensiva. Voglio vedere una squadra che gioca a testa alta, che rispetta l’avversario e che scende in campo per giocarsela fino alla fine. Messi è un giocatore incredibile. È un esempio per tutti i bambini e non solo. Non dobbiamo pensare che giocheremo solo contro Messi, noi domani giochiamo contro il Barcellona. Dobbiamo giocare da squadra. Non dobbiamo pensare che giocheremo solo contro Messi, noi domani giochiamo contro il Barcelona. Dobbiamo giocare da squadra. Domani voglio vedere una squadra che sa soffrire e che si aiuta a vicenda dall’inizio alla fine”.

Leggi anche – Napoli-Barcellona è Maradona-Messi: il post sui social dei blaugrana

Leggi anche – Champions League Napoli-Barcellona, arbitra il tedesco Brych