Serie A, Pierpaolo Marino pessimista: “Campionato da salvare ? Si… ma il prossimo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:13
Pierpaolo Marino preoccupato per il futuro della Serie A
Pierpaolo Marino preoccupato per il futuro della Serie A

Il direttore sportivo dell’Udinese, Pierpaolo Marino, ha espresso la sua preoccupazione in merito al futuro della Serie A. L’espansione del Coronavirus nel nostro paese ha portato numerose conseguenze negative e la sospensione di tutti i campionati è stata necessaria per evitare che l’emergenza degenerasse ulteriormente.

Da settimane i temi principali sono quelli riguardanti la ripresa delle attività e le metodologie di assegnazione dello scudetto per la stagione 2019-20. Ad agitare particolarmente Pierpaolo Marino, però, è la gestione del campionato successivo.

Coronavirus, Pierpaolo Marino preoccupato per la Serie A

Il dirigente dell’Udinese ha rilasciato un’intervista al “Mattino“, esprimendo la sua totale preoccupazione in merito al Coronavirus in Italia: “La Cina è stata travolta da questa sciagura due mesi prima di noi e ancora non ne è uscita, nonostante misure restrittive persino più severe. Come si può pensare che a maggio si possano rivedere i calciatori in campo?”.

Marino ha voluto condividere il suo pensiero lungimirante, con uno sguardo attento al futuro: “Io sono preoccupato per il prossimo campionato, a questo neppure ci penso più. Bisogna adesso prendere delle decisioni per evitare di compromettere la prossima stagione. Io faccio uno scenario a tre mesi, nel breve termine: e non vedo possibilità che il sipario possa rialzarsi su questo campionato. Un’opinione chiara, che non lascia spazio ad interpretazioni.

Leggi anche -> Agnelli contro Lotito, Lapo Elkann rincara la dose: che attacco sui social