Dybala, sospiro di sollievo: famiglia negativa al Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:04
Dybala, famiglia negativa al Coronavirus
Dybala, famiglia negativa al Coronavirus

Buonissime notizie per Paulo Dybala, attaccante della Juventus: la famiglia sarebbe risultata negativa ai test sul Coronavirus. Un sospiro di sollievo per la “Joya” che l’ha contratto la scorsa settimana insieme alla sua fidanzata Oriana.

L’argentino è in isolamento a causa della positività al Covid-19 e nella giornata di ieri ha raccontato, sul canale YouTube della Juve, le difficoltà vissute specialmente i primissimi giorni in cui ha scoperto di essere stato colpito dal virus pandemico: “Quando provavo a fare qualcosa, mi mancava l’aria subito e dopo cinque minuti mi sentivo già stanco, mi facevano male i muscoli e dovevo fermarmi”.

Dybala, tutta la famiglia è negativa al Coronavirus

I familiari di Paulo Dybala, che erano tornati in Argentina da Torino lo scorso 12 marzo, sono stati prelevati nelle loro abitazioni e messi in isolamento in un ospedale di Cordoba. Nella giornata di ieri è trapelata la notizia che il fratello Gustavo sarebbe stato denunciato per aver violato la quarantena e trasgredito le regole governative con la propria ragazza.

Dybala, respiro di sollievo: famiglia negativa al Coronavirus
Dybala, respiro di sollievo: famiglia negativa ai test sul Coronavirus

Nonostante i momenti difficili vissuti in questi giorni, ora Dybala potrà tornare a rilassarsi, dato che dall’Argentina sarebbero giunte novità positive. L’intera famiglia avrebbe effettuato i tamponi e l’esito sarebbe negativo, scagionando così ognuno di loro dalla pericolosità del Coronavirus. Maggiori informazioni potrebbero essere fornite nelle prossime ore e vi invitiamo a rimanere aggiornati su queste pagine.

Leggi anche -> Dybala racconta il Coronavirus e come ne è uscito: “Mi mancava l’aria, momenti difficili”