Inter come la Juventus: taglio stipendi in arrivo, modalità ancora da concordare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00
Inter come la Juventus: taglio stipendi in arrivo, modalità ancora da concordare
Inter come la Juventus: taglio stipendi in arrivo, modalità ancora da concordare

L’Inter è pronta a seguire l’esempio della Juventus e approvare il taglio degli stipendi. La società nerazzurra, come riporta l’ANSA, avrebbe ricevuto la disponibilità dei giocatori e dello staff tecnico, pronti a sacrificare parte dei loro compensi durante l’emergenza Coronavirus. La percentuale e le modalità sono ancora da concordare, ma la disponibilità è arrivata prima dell’incontro tra l’AIC (Associazione Italiana Calciatori) e Lega Serie A, in programma stasera. Un segnale positivo da parte dell’Inter che ha anticipato possibili accordi comuni, mostrando sensibilità e responsabilità in questo particolare momento.

Serie A, l’Inter accetta il taglio degli stipendi: i dettagli

Serie A, l'Inter accetta il taglio degli stipendi: i dettagli
Serie A, l’Inter accetta il taglio degli stipendi: i dettagli

Le società di Serie A infatti non sono tutte d’accordo sul taglio degli stipendi e ognuna sta valutando come comportarsi. Nei giorni scorsi l’Inter aveva già avviato i contatti con i propri giocatori, tramite il capitano Handanovic, e lo staff tecnico guidato da Antonio Conte. Nessuno si è tirato indietro, la squadra ha accettato di buon grado la richiesta della società e non ha fatto alcuna polemica. La riduzione degli stipendi è stata prospettata fino al termine della stagione sportiva ma, prima di decidere i singoli aspetti, si aspetta maggiore chiarezza sulla ripresa o meno del campionato.

Leggi anche – Calciomercato Inter, individuato l’erede di Handanovic: ma c’è concorrenza