Lautaro Martinez, l’agente spaventa l’Inter: “Può andare al Barcellona”

Lautaro Martinez, futuro in bilico. Il centravanti nerazzurro non è così sicuro di rimanere all’Inter. Il suo agente conferma la possibilità di una trattativa con il Barcellona.

Lautaro Martinez, tentazione Barcellona
Lautaro Martinez, tentazione Barcellona

Passano i giorni, le settimane, i mesi ma un tarlo – come impone la sua natura – scava. Si addentra nella testa di Lautaro Martinez, un pensiero stupendo e tentatore, che porta lontano da Milano e dall’Inter. Il tarlo, nel caso specifico, si chiama Barcellona e insiste perché sa che la corte – se spietata e a carte scoperte – può portare i suoi frutti. Qualcosa, infatti, si muove.

Lautaro Martinez, tentazione Barcellona: le parole del suo agente

Lautaro Martinez, approdo al Barcellona sempre più concreto
Lautaro Martinez, approdo al Barcellona sempre più concreto

Nel senso che i catalani non si nascondono più e ormai nemmeno il giocatore. Il Toro – come lo chiamano i tifosi nerazzurri – scalpita in questa corrida di mercato, agitato e incuriosito dal drappo rosso (anzi, blaugrana) e tutto quello che potrebbe scaturire. L’Inter, nel frattempo, prova ad opporre resistenza. A coltivare e sedurre, con ipotesi e progetti, sono capaci anche alla Pinetina. La differenza, però, la farà la decisione dell’argentino: l’ultimo determinante parere per capire il futuro di un talento in espansione.

Qualcosa trapela da Rolando Zarate, membro dell’entourage del centravanti insieme a Beto Yaque, che ai microfoni di Fox Sports mette i tifosi nerazzurri in allarme: “Lautaro al Barcellona? È possibile. Il loro interesse è concreto. Deciderà il giocatore, comunque la tentazione di giocare al fianco di Lionel Messi (il più grande di tutti) è forte. I nerazzurri vogliono tenerlo? L’Inter farà la sua parte, ma comanda sempre il mercato. Quando vogliono un giocatore, i giganti d’Europa sono pronti a tutto”, conclude il manager. Bisogna vedere se sarà pronta a tutto anche l’Inter pur di non lasciarsi scappare il suo “diamante”, oramai tutt’altro che grezzo.

Lautaro-Barcellona: la rettifica parziale di Beto Yaque sulla trattativa

I nerazzurri, dunque, restano sugli scudi e vanno avanti con pragmatismo e cautela. Anche se un po’ di fretta sembrerebbe essergli stata messa, a raffreddare ogni ipotesi ci pensa l’altro rappresentante di Lautaro qualche ora dopo l’intervento di Zarate a Fox Sports: “Le parole di Zarate vanno prese con le pinze – spiega Beto Yaque, contattato da SOS Fanta – è una persona molto vicina a Lautaro e conosce molto bene sia lui che il suo percorso professionale. Tuttavia non curando la parte relativa al mercato, non può avere contezza effettiva di eventuali sviluppi”.

Leggi anche –> Insigne e Raiola ai saluti: il fantasista pronto a cambiare procuratore