Calciomercato Lazio: Napoli su Immobile. La situazione

Si continua a parlare di una suggestione Immobile per il Napoli: un discorso legato, probabilmente, alla difficile conferma di Dries Mertens. Operazione difficile, perché la Lazio non ha intenzione di perdere il suo gioiello

Calciomercato Lazio: Napoli su Immobile. La situazione
Calciomercato Lazio: Napoli su Immobile. La situazione

Il Napoli su Ciro Immobile: detta così suona come una vera e propria suggestione. Di quelle forti: perché l’attaccante della Lazio è l’assoluto protagonista di questa stagione. Una furia sotto porta e capocannoniere indiscusso del campionato interrotto lo scorso 8 marzo. 26 reti, Immobile è lanciatissimo verso il titolo di capocannoniere: a patto che la stagione si possa riprendere e completare. Eppure, nonostante la Lazio voglia assolutamente riconfermarlo e sta lavorando per il rinnovo contrattuale, il Napoli – almeno secondo Tuttosport – si sarebbe messo all’opera per tentare l’attaccante di Torre Annunziata. La questione sembra legata a Mertens: per lui si parlava di rinnovo imminente, ma le cose ora sembrano cambiate.

Potrebbe interessarti anche – Calciomercato Napoli, scambio di attaccanti con l’Atletico Madrid

Il Napoli su Immobile se Mertens non rinnova
Il Napoli su Immobile se Mertens non rinnova

Napoli, 80 milioni per strappare Immobile alla Lazio

Alte le richieste del belga, che avrebbero portato il presidente De Laurentiis a una riflessione: vale a dire evitare di dare 10 milioni in due anni a Mertens (più la rinuncia alle multe e un bonus alla firma) e investire parecchio su un attaccante più giovane e dal rendimento assicurato. Immobile è italiano, conosce la Serie A come casa sua e darebbe immediatamente un apporto concreto. La strategia che il Napoli sarebbe pronto ad adoperare è sempre la stessa: convincere l’attaccante a chiedere la cessione alla Lazio. Quindi Immobile dovrebbe chiedere a Lotito di partire, con il Napoli pronto a pagarlo non meno di 80 milioni: difficile sicuramente. Una suggestione forse troppo forte per potersi concretizzarsi.

Leggi anche – Napoli, Mertens: rinnovo complìcato. De Laurentiis preoccupato