Premier League, Fase 2: l’idea delle partite gratis su YouTube

Non si sa ancora se e quando la Premier League ripartirà, ma c’è già l’idea di trasmettere una parte delle partite in programma gratuitamente su Youtube

Premier League, Fase 2: l’idea delle partite gratis su YouTube
Premier League, Fase 2: l’idea delle partite gratis su YouTube (Getty Images)

La Premier League potrebbe finire gratis su Youtube. E’ questa l’idea che circola sulla ripartenza del campionato inglese, che non è stata ancora decisa. Eppure, il The Sun riporta l’iniziativa che sarebbe in fase di discussione, vale a dire dare la possibilità di trasmettere gratis alcune partite su Youtube, contemporaneamente alle emittenti a pagamento Sky Sports e BT Sport, che possiedono i diritti del campionato inglese. L’idea delle partite in chiaro potrebbe rilanciare gli investimenti pubblicitari, anch’essi in grande crisi.

Ti potrebbe interessare anche – Premier League, una città estera si candida per ospitare finale di stagione

Premier League gratis su Youtube: l'idea per la ripresa in Inghilterra
Calcio inglese gratis su Youtube: l’idea per la ripresa in Inghilterra (Getty Images)

Premier League gratis su Youtube: l’idea per la ripresa in Inghilterra

L’idea nasce dal fatto che le partite si giocheranno – eventualmente – soltanto a porte chiuse, e con Youtube si darebbe la possibilità di farle vedere al maggior numero possibile di tifosi. C’è una trattativa in atto per allargare il palcoscenico delle emittenti che potrebbero trasmettere le gare, tra queste anche Amazon. Scartate, invece, le idee BBC e ITV, con la pista Youtube che resta in piedi. Vedere il campionato inglese gratis è un evento raro: addirittura, l’ultima volta che è capitato è stato nella stagione 2013/14, quando Sky Sports ha mandato in onda in chiaro Manchester United-Swansea, mentre BT mandò in onda gratis Crystal Palace-Arsenal.

Leggi anche – Premier League, è bufera: sei squadre contro il ritorno in campo