Ligue 1, deciso l’inizio del campionato 2020/21: si attende l’ok UEFA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:48

La Federcalcio francese propone una data per l’inizio della prossima Ligue 1,dopo averne parlato con i rappresentanti delle tv. Si attende l’ok dell’UEFA

Ligue 1, deciso l’inizio del prossimo campionato 20/21: si attende l’ok UEFA
Ligue 1, deciso l’inizio del prossimo campionato 20/21: si attende l’ok UEFA

La Ligue 1, il primo dei grandi campionati europei che ha deciso di fermarsi per il coronavirus, potrebbe prevedibilmente essere tra i primi a ripartire l’anno prossimo. La Federcalcio francese, infatti, dopo aver ascoltato anche il parere delle televisioni che detengono i diritti tv delle partite di campionato, ha comunicato che la prossima stagione dovrebbe iniziare il 22 agosto. La Ligue 2, la seconda divisione, inizierebbe il giorno dopo.

Manca soltanto l’approvazione definitiva dell’UEFA, a questo punto, per rendere ufficiale l’inizio della nuova stagione agonistica. Dunque, il campionato francese potrebbe partire durante le ultime fasi della Champions League e dell’Europa League, che la UEFA progetta di far disputare proprio durante il mese di agosto.

Leggi anche – PSG, regalo esagerato ai calciatori per la vittoria in Ligue 1

Ligue 1 e Champions League, agosto intenso

Ligue 1 e Champions League, agosto intenso
Campionato e Champions League, agosto intenso

Una collocazione in calendario che ha scatenato le polemiche da parte del presidente del Lione, Aulas, non contento nemmeno del coefficiente punti/partita con cui si è ufficializzata la classifica della stagione sospesa e ha minacciato ricorsi. Il Lione, infatti, deve affrontare la Juventus nel ritorno degli ottavi di Champions League. E affrontare una squadra come i bianconeri, con la Serie A che discute della ripartenza a metà giugno, potrebbe metterli in una posizione difficile.

Intanto, gli altri campionati d’Europa insistono per riprendere. La Liga ripartirà la settimana dell’8 giugno, si dice con il derby di Siviglia, l’Inghilterra vorrebbe prendere l’esempio della Bundesliga per accelerare i tempi della ripresa della stagione.

Leggi anche – Uefa, Ceferin: “Prematura la decisione di fermare la Ligue 1”