Pellegri, altra chance dopo il Monaco: ci prova un top club inglese

Futuro in Premier League per Pietro Pellegri. Il giovane attaccante del Monaco sarebbe finito nel mirino di un top club inglese. I dettagli

Pellegri, altra chance dopo il Monaco: ci prova un top club inglese
Pellegri, altra chance dopo il Monaco: ci prova un top club inglese (Getty Images)

Nel gennaio del 2018, il Monaco ha acquistato dal Genoa un attaccante molto giovane, al quale sono bastati una manciata di minuti per entrare nella storia del calcio italiano. Di chi stiamo parlando? Di Pietro Pellegri. Il 22 dicembre del 2016, a soli 15 anni e 280 giorni, il centravanti di Genova ha fatto il suo esordio in Serie A, diventando così il più giovane giocatore di sempre ad aver preso parte ad un match del massimo campionato italiano (battuto il record di Amadeo Amadei). Il primo gol in Serie A è arrivato il 28 maggio del 2017, a 16 anni e 72 giorni (terzo marcatore più giovane della storia del campionato italiano, dopo Amadei e Riva). Non contento, l’anno successivo, l’attaccante del Monaco ha fatto registrare un altro record: contro la Lazio, è diventato il più giovane calciatore ad aver segnato una doppietta in Serie A.

Leggi anche -> Ligue 1, deciso l’inizio del campionato 2020/21: si attende l’ok UEFA

Pellegri, la Premier League lo chiama

Pietro Pellegri (Getty Images)

Approdato al Monaco con grandi aspettative, la sua avventura nel principato finora, è stata tutt’altro che esaltante. A frenare l’esplosione del centravanti di Genova sono stati soprattutto gli infortuni. In due anni e mezzo, infatti, l’ex Genoa ha collezionato solo sei presenze. Quanto basta, comunque, per diventare il secondo marcatore più giovane della Ligue 1 dopo un certo Kylian Mbappé. Secondo quanto riferito da Gianlucadimarzio.com, il giovane talento del Monaco, a fine stagione, potrebbe cimentarsi in una nuova avventura. Dove? In Premier League. Pellegri, infatti, sarebbe da tempo finito nel mirino del Manchester United. Strapparlo al Monaco, però, non sarà semplice. I monegaschi sono ancora convinti del potenziale di Pellegri, e per questo, prima di lasciarlo partire, vorrebbero vederlo in azione nell’arco di un’intera stagione. Solo a fronte di un’offerta davvero allettante i biancorossi potrebbero cambiare.

Leggi anche -> Manchester United, Woodward: “Niente trasferimenti milionari in estate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *