Serie B, la data della ripresa: i primi match in calendario

Il campionato di Serie B ha deciso la data ufficiale della ripresa: si tornerà in campo mercoledì 17 giugno con il recupero tra Ascoli e Cremonese.

Serie B Calendario
Serie B (Getty Images)

La Serie B tornerà presto protagonista. Come riportato dal sito ufficiale di Gianluca Di Marzio, il campionato cadetto, sospeso da lunedì 9 marzo, riprenderà il 17 giugno. Tra due settimane esatte si giocherà il recupero tra Ascoli e Cremonese, partita della 25esima giornata rinviata proprio per l’emergenza sanitaria. In questo modo la stagione ripartirà prima di quella di Serie A, il cui inizio è fissato per il 20 giugno sempre con i recuperi.

Nello stesso giorno invece la Serie B, a cui mancano 111 partite alla conclusione del torneo regolare, disputerà interamente la 29esima giornata in due slot orari. In attesa dell’ufficialità le gare saranno suddivise alle 18.30 o 19 e alle 20.30 o 21. Dalle prime anticipazioni quindi soltanto turni serali per le rimanenti dieci giornate della cadetteria.

Ti potrebbe anche interessare – Serie B a 40 squadre, realtà o fantasia: pro e contro la riforma

Serie B: si inizia con il recupero Ascoli-Cremonese

Serie B Ripresa
Benevento (Getty Images)

Dopo la Serie A, anche la Serie B ha una data di ripresa. E’ mercoledì 17 giugno quando si tornerà in campo per concludere il 25°turno e tre giorni dopo, con una classifica uguale per tutti, ricominciare da dove si era rimasti. La conclusione della stagione regolare dovrebbe avvenire entro il 2 agosto per poi lasciare subito spazio ai playoff e playout che decreteranno gli ultimi risultati.

Alcuni sono già scritti come la promozione del Benevento, a cui manca soltanto l’aritmetica certezza con 22 punti di vantaggio dalla terza posizione. Il secondo posto invece sarà conteso da molte squadre come la salvezza che sembra molto complicata solo per il Livorno, ultimo con 12 lunghezze di ritardo.

Leggi anche – Serie B, scontro con la Lega Pro: la replica su promozioni e sospensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *