Milan, rivoluzione a centrocampo: un ex prepara il ritorno

Il Milan si prepara a rivoluzionare il centrocampo . Un ex sogna il ritorno 

Milan, rivoluzione a centrocampo: un ex prepara il ritorno (Getty Images)
Milan, rivoluzione a centrocampo: un ex prepara il ritorno (Getty Images)

Il Milan si prepara a vivere un estate davvero rovente. Diversi saranno i cambiamenti che verranno adottati. Il primo, salvo colpi di scena, sarà in panchina, dove al posto di Stefano Pioli arriverà Ralf Rangnick. L’attuale dirigente del Lipsia starebbe già al lavoro per costruire il Milan che verrà, suggerendo alla dirigenza rossonera diversi nomi di giocatori giovani e di talento su cui puntare. Durante la prossima sessione di calciomercato, al di là della difesa e dell’attacco, il Milan interverrà sopratutto a centrocampo. Al momento, infatti, l’unico giocatore che parrebbe sicuro della permanenza è Ismael Bennacer (una delle poche note positive di questa stagione rossonera).

Leggi anche -> Milan, Bennacer in bilico: un top club inglese si fa avanti

Milan, Bakayoko spinge per il ritorno in rossonero

Milan, Bakayoko spinge per il ritorno in rossonero (Getty Images)

In estate i rossoneri perderanno Biglia e Bonaventura. Entrambi sono in scadenza di contratto e il rinnovo, al momento, sembrerebbe lontano anni luce. Oltre a loro, poi, ci sono Krunic e Paquetà. Il serbo non convince; il brasiliano, invece, se vorrà avere un’altra chance, in questo finale di stagione dovrà dare il meglio di sé. In caso contrario, sarà addio. Poi c’è Kessiè. La scorsa estate, l’ivoriano è stato molto vicino al trasferimento in Premier League. Alla fine, però, la dirigenza rossonera non lo ha lasciato partire. Malgrado nell’ultimo periodo abbia vissuto diversi alti e bassi, le sue qualità sono fuori discussione. Tuttavia, la sua permanenza non è affatto certa. Molto dipenderà da Rangnick.

Visti i tanti, possibili, addii, la prossima estate il Milan sarà costretto ad intervenire sul mercato. In cima alla lista dei desideri della dirigenza rossonera, al momento, pare ci siano due giocatori: Florentino Luis del Benfica e Timoue Bakayoko. Per il francese si tratterebbe di un ritorno. Il giocatore, infatti, ha già vestito la maglia dei rossoneri nella stagione 2018/2019. Al di là di qualche scaramuccia con Gattuso, il 25enne di Paris ha lasciato un bel ricordo di sé. Bakayoko sarebbe il profilo ideale per il centrocampo rossonero. È un giocatore fisico, dotato di buona corsa, ma soprattutto un ottimo interdittore. Proprio quello che manca ai rossoneri. Secondo Fabrizio Romano, giornalista di Sky Sport ed esperto di calciomercato, il francese starebbe spingendo per il ritorno al Milan. Al momento, però, ci sarebbero due ostacoli: il prezzo del suo cartellino, che si aggira attorno ai 30/35 milioni di euro, e il suo ingaggio.

Leggi anche -> Milan, un centrocampista dell’Ajax nel mirino: Raiola tratta con i rossoneri

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *