Juventus, Ramsey in partenza: la richiesta di prestito dalla Premier

Aron Ramsey potrebbe lasciare la Juventus. Secondo quanto riferito dal The Sun, il centrocampista gallese sarebbe finito nel mirino di un altro club inglese 

Juventus, Ramsey in partenza: la richiesta di prestito dalla Premier (Getty Images)
Juventus, Ramsey in partenza: la richiesta di prestito dalla Premier (Getty Images)

Aron Ramsey ai saluti? Secondo quanto riferito dal Sun, la Juventus starebbe pensando di dare il via libera alla cessione del giovane trequartista gallese. Una scelta che, a quanto pare, affonderebbe le sue radici nella crisi economico-finanziaria generata dall’emergenza coronavirus. Per far fronte alla riduzione delle entrate, infatti, i bianconeri avrebbero pensato di abbassare il monte ingaggi, mettendo sul mercato alcuni dei loro prezzi pregiati. Nella lista dei nomi sacrificabili ci sarebbe anche Aron Ramsey. Arrivato in estate dall’Arsenal a parametro zero, in questa stagione, con la maglia bianconera, il gallese ha collezionato 24 presenze (12 da titolare), 4 gol e un assist.

Leggi anche -> Calciomercato Juve, Ramsey in bilico: un top club di Premier sul gallese

Ramsey ai saluti: il Tottenham ci pensa, ma ad una condizione

Ramsey, futuro con la Juve a rischio (Getty Images)
Aron Ramsey (Getty Images)

Per Ramsey, d’altronde, le offerte non mancano. Qualche giorno fa, per esempio, il Daily Mail parlava di un possibile interessamento da parte di United e City. Oltre a loro, però, come riporta il The Sun, il gallese sarebbe finito anche nel mirino di un terzo club inglese. Si tratta del Tottenham. Tuttavia, così come per la Vecchia Signora, anche per gli Spurs il problema potrebbe essere l’alto ingaggio attualmente percepito dal giocatore. La Juve, infatti, ogni settimana versa nelle casse del centrocampista circa 450mila euro. Tanti, troppi anche per un club solido come il Tottenham che, per compensare le perdite causate dal coronavirus -come rivelato dal The Sun– avrebbe dovuto chiedere un prestito di circa 180 milioni di euro.

Nonostante ciò, però, il club inglese sembrerebbe fortemente interessato al profilo di Aron Ramsey. Per questo motivo, infatti, la dirigenza degli Spurs starebbe studiando una formula ad hoc che possa permettere loro di aggirare il problema ingaggio. Secondo il Sun, il Tottenham potrebbe proporre alla Juve un prestito con stipendio pagato da entrambe le società (stessa formula adottata da Inter e Manchester United per Alexis Sanchez).

Leggi anche -> Juventus, Ramsey esalta Cristiano Ronaldo e svela la sua paura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *