Napoli-Roma, Insigne decisivo con una magia. Mkhitaryan illude i giallorossi

Napoli-Roma 2-1: i partenopei vincono e agganciano i giallorossi al quinto posto. Terzo ko consecutivo per Fonseca. Capitolini in crisi 

Napoli-Roma, Insigne decisivo con una magia. Mkhitaryan illude i giallorossi (Getty Images)
Napoli-Roma, Insigne decisivo con una magia. Mkhitaryan illude i giallorossi (Getty Images)

Dopo il passo falso commesso contro l’Atalanta, il Napoli torna al successo. Così come contro la Dea, anche questa sera, i partenopei hanno offerto una prestazione di alto livello. A differenza di qualche giorno fa, però, gli azzurri sono riusciti a portare a casa tre punti preziosi. A decidere il match le reti di Callejon e Insigne (entrambe nella ripresa). Inutile per i giallorossi il gol del momentaneo 1-1 messo a segno da Mkhitaryan. Altro ko, invece, per la Roma, il terzo consecutivo, il decimo stagionale in campionato. Questa sera i giallorossi hanno dato l’impressione di aver fatto qualche passo in avanti rispetto alla prestazione offerta giovedì scorso contro l’Udinese. Evidentemente, però, ciò non è bastato per evitare l’ennesimo passo falso della stagione. La squadra di Fonseca, ora, si dovrà guardare alle spalle. Oltre al Napoli, infatti, i giallorossi dovranno fare attenzione a Milan e Verona distanti rispettivamente due punti e sei punti.

Leggi anche -> Serie A, highlights Napoli-Roma: gol e sintesi partita – Video

Napoli-Roma 2-1, il racconto del match

Napoli-Roma 2-1 (Callejon 53′, Mkhitaryan 60′, Insigne 82′)

90+5′- l’arbitro fischia la fine del match: Napoli-Roma 2-1

90+5′- occasione Roma: cross dalla sinistra di Spinazzola per Dzeko, il colpo di testa del bosniaco termina debolmente tra le mani di Meret

90+4′- recupero allungato di un minuto e mezzo

90+3′- Di Lorenzo fermo a terra dolorante

90+1′- ci saranno 4′ di recupero

90′- calcio d’angolo per il Napoli

86′- ultimo cambio per il Napoli: fuori Fabian, dentro Elmas

83′- Gol annullato al Napoli! Sugli sviluppi del corner, Di Lorenzo riceve sul secondo palo e indisturbato insacca in rete di testa. Al termine dell’azione l’assistente ala la bandierina per segnalare una posizione irregolare del numero 22

83′- Napoli vicino al terzo gol: diagonale di Mertens da buona posizione, Pau Lopez si distende bene e respinge con la punta delle dita

82′- GOOOL! Il Napoli raddoppia con Insigne. Il capitano azzurro raccoglie la respinta di un difensore della Roma, si porta la palla sul destro, dà uno sguardo alla porta, e lascia partire un tiro a giro fantastico. Pau Lopez si distende, ma non può nulla

81′- destro piazzato dal limite di Dzeko, palla murata da un Maksimovic

78′- Napoli vicino al gol: Mario Rui a tu per tu con Pau Lopez calcia forte sul primo palo. Il portiere giallorosso fa buona guardia e respinge con i pugni

76′- sostituzione per la Roma: Cristante prende il posto di Pellegrini

76′- Zielinski ci prova con un diagonale dai 20 metri: la palla esce di qualche metro sulla destra

75′- cartellino giallo per Veretout: il francese ha fermato Mertens in maniera irregolare

72′-Spinazzola cerca un’imbucata per Zaniolo, la palla non passa

70′- doppio cambio per il Napoli: fuori Callejon e Demme, dentro Lozano e Lobotka

68′- Roma pericolosa: Mkhitaryan prova a sorprendere Meret con un tiro potente dalla lunga distanza. Il portiere del Napoli fa buona guardia e blocca

68′- Zappacosta cerca Dzeko nel mezzo, Maksimovic è ben posizionato e libera l’area

66′- sostituzione per la Roma: Kluivert lascia il posto a Nicolò Zaniolo (in campo dopo sei mesi)

65′- cartellino giallo per Mancini

64′- doppio cambio per il Napoli: dentro Mertens e Maksimovic, fuori Milik e Manolas

60′- GOOOL! La Roma pareggia con Mkhitaryan. L’armeno riceve a centrocampo da Dzeko, prende palla e la porta fino al limite, dove rientra sul destro e lascia partire una rasoiata vincente che si insacca all’angolino baso di sinistra

59′- Napoli insidioso: destro a giro dal limite di Fabian Ruiz. Palla alta non di molto

57′- ancora Napoli in avanti con Zielinski: servito da un compagno sul versante destro dell’area di rigore, il polacco controlla e lascia partire un bel diagonale. Pau Lopez va giù con rapidità e blocca

55′- GOOOL! Il Napoli passa in vantaggio con Callejon. Cross tagliato dalla sinistra di Mario Rui per Cellejon, il 7 azzurro prende il tempo a Ibanez e da due passi insacca in rete. Pau Lopez non può nulla

52′- lunga serie di passaggi del Napoli

49′- cartellino giallo per Koulibaly. il difensore senegalese ha commesso fallo su Mkhitaryan

47′- subito Napoli pericoloso: tiro-cross dalla sinistra di Insigne, Pau Lopez fa buona guardia e mette in corner

46′- si riparte

Napoli-Roma. Il primo tempo si chiude 0-0. Meglio il Napoli finora. La squadra di Gattuso ha giocato una buona frazione di gioco sfiorando in più occasioni il gol del vantaggio. Al 33′ i partenopei hanno colpito anche una traversa con Milik

45+1′- fine primo tempo: Napoli-Roma 0-0

45+1′- ci sarà n minuto di recupero

44′- destro piazzato dai 25 metri di Zielinski, palla latissima sopra la traversa

43′- calcio d’angolo per il Napoli: Mario Rui cerca Manolas sul secondo palo, il difensore greco prova un intervento in spaccata, ma manca l’impatto con i pallone

41′- Napoli pericoloso: azione di forza di Milik che in equilibrio precario riesce a trovare la coordinazione per un tiro molto insidioso. Pau Lopez si salva con un buon intervento

40′- Mancini cerca un’apertura sulla sinistra per Spinazzola, passaggio fuori misura

37′- destro al volo di Demme: la palla esce di qualche metro alla sinistra di Pau Lopez

36′- calcio di punizione per il Napoli: palla messa fuori dalla dfesa giallorossa

33′- traversa colpita dal Napoli! Cross tagliato dalla sinistra di Mario Rui per Milik, il colpo di stesa del polacco si stampa sul montante della porta difesa da Pau Lopez. In seguito la palla finisce sulla testa di Callejon che da due passi spedisce alto

30′- cambio forzato per la Roma: fuori Smalling (infortunato), dentro Fazio

28′- problemi per Smalling

27′- Napoli pericoloso: Insigne vede l’inserimento sulla destra di Callejon e lo serve, lo spagnolo, tutto solo, controlla male e perde il tempo per il tiro. Il 7 azzurro riesce comunque a crossare nel mezzo, ma Smalling è ben posizionato e chiude in corner

23′- Roma vicina al gol: buona azione personale di Pellegrini che giunto al limite si accentra e calcia con il desto. Decisiva la deviazione di Manolas che mette in corner

21′- Spinazzola cerca Dzeko nel mezzo, Koulibaly fa buona guardia e allontana

19′- cross dalla destra di Zappacosta per Mkhtaryan, il destro al volo dell’attaccante armeno viene respinto da un attento Koulibaly

14′- doppia occasione per il Napoli: lancio lungo di Mario Rui per Zielinski, il polacco mette giù e calcia. Ottima risposta di Pau Lopez. Sugli sviluppi, poi, la palla finisce sui piedi di Insigne che ci prova con un tocco sotto, ma il portiere spagnolo non si lascia sorprendere

12′- occasione Napoli: Callejon dialoga con Fabian che entra in area, salta Smalling, e calcia forte sul primo palo. Pau Lopez si rifugia in corner

11′- Napoli in avanti: Callejon si inserisce bene sul secondo palo e calcia al volo da posizione defilata. Nessun problema per il portiere giallorosso

9′- ammonito anche Pellegrini

7′- cartellino giallo per Demme: intervento in ritardo su Mkhitaryan

5′- intervento falloso di Veretout su Insigne: altra punizione per gli azzurri

4′- calcio di punizione per il Napoli: nessun pericolo per la difesa giallorossa

1′- si comincia

21:44- Napoli e Roma fanno il loro ingresso in campo

21:35- Formazione ufficiale Napoli (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Fabian, Demme, Zielinski, Callejon, Milik, Insigne. All. Gattuso

21:35- Formazione ufficiale Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez, Mancini, Smalling; Zappacosta, Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan, Kluivert; Dzeko. All. Fonseca

Allo stadio San Paolo di Napoli, gli azzurri ospitano la Roma, match valevole per la 30.a giornata di Serie A. Entrambe le squadre arrivano a questo appuntamento non al meglio. I partenopei sono reduci dalla sconfitta subita a Bergamo contro l’Atalanta. Nonostante la buona prestazione, il Napoli è uscito dal Gewiss Stadium a mani vuote. A condannare i partenopei due disattenzioni difensive che Gattuso non ha mancato di sottolineare nel post-partita. Un ko che ha posto la parola fine alle speranze di qualificazione in Champions League. Quando mancano nove giornate al termine del campionato, infatti, i punti che separano il Napoli dal quarto posto sono ben 15. I partenopei, però, possono ambire ancora al quinto posto, attualmente occupato dalla Roma. Con una vittoria gli azzurri agguanterebbero i giallorossi, ora a +3, tenendo a debita distanza Milan e Verona.

Leggi anche -> Serie A, cambia l’arbitro di Napoli-Roma: c’è Rocchi

Napoli-Roma, giallorossi in cerca di riscatto

Napoli-Roma, giallorossi in cerca di riscatto (Getty Images)

Dall’altra parte c’è la Roma. I giallorossi stanno attraversando un momento davvero difficile. Dopo il successo in rimonta conquistato contro la Samp, la squadra di Fonseca ha subito due sconfitte consecutive per mano di Milan e Udinese. In entrambe le partite i giallorossi sono apparsi macchinosi, sulle gambe, privi di quella cattiveria agonistica che ci si aspetta da una squadra in lotta per un posto in Champions. Al termine del match perso contro i friulani, Fonseca ha lanciato l’allarme, dicendosi preoccupato della situazione che si è venuta a creare. Contro il Napoli, dunque, l’ambiente giallorosso si attende una reazione. Se così non fosse, i capitolini potrebbero vedere a rischio anche la qualificazione in Europa League.

Leggi anche -> Osimhen-Napoli, il patron del Lille apre al trasferimento: “Sarà una star”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *