FIFA, ufficiale: 5 sostituzioni anche nella stagione 2021

La FIFA ha reso ufficiale la decisione di estendere le cinque sostituzioni al 2021. Una scelta che va incontro all’emergenza portata dal Covid-19, che ha modificato radicalmente il calendario delle squadre

FIFA, confermate le 5 sostituzioni
FIFA, confermate le 5 sostituzioni

Arrivano importanti novità dalla FIFA. E’ stata estesa, infatti, l’opzione che prevede le cinque sostituzioni anche per l’anno 2021 e riguarderà tutte le competizioni internazionali fino al 31 luglio del prossimo anno. Una scelta che è stata approvata dal consiglio d’amministrazione dell’IFAB, il quale ha deciso di andare incontro alle squadre colpite dall’emergenza sanitaria del Covid-19. E’ noto, infatti, quanto lo stop delle competizioni forzato dalla diffusione del Coronavirus abbia compresso notevolmente i calendari delle varie competizioni. Le cinque sostituzioni, introdotte già l’8 maggio 2020, garantiscono un maggior benessere sia ai calciatori che a tutte le società.

LEGGI ANCHE >>> Roma licenzia Petrachi, ma lui non ci sta: il caso finisce in Tribunale

Fifa, le 5 sostituzioni in risposta al Covid-19

FIFA, confermate le 5 sostituzioni
FIFA, le 5 sostituzioni anche per il 2021

L’idea delle cinque sostituzioni è piaciuta a tutte le squadre. La FIFA ha deciso di estendere questa opzione anche in vista delle prossima stagione, quando le società arriveranno dopo un vero e proprio tour de force. La stagione 2020-2021, infatti, sarà caratterizzata da un calendario molto fitto, forse come mai era accaduto prima. L’emergenza del Covid-19 ha fatto inoltre slittare una serie di appuntamenti importanti, come Euro2020 e i Giochi Olimpiadi, entrambi in scena nel prossimo anno. I protagonisti del calcio dovranno quindi concludere la prossima stagione in tempi ridotti e sicuramente ci saranno molte partite ravvicinate tra loro. La decisione ufficiale della FIFA sarà sicuramente apprezzata da tutti i club.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Osimhen, c’è l’accordo: attesa ufficialità. Tutte le cifre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *