Genoa, esonerato Nicola: Maran nuovo allenatore, accordo biennale

Si conclude il rapporto tra Davide Nicola e il Genoa nonostante la salvezza conquistata poche settimane fa. L’annncio del successore dovrebbe essere imminente.

La notizia della separazione tra il Genoa e Davide Nicola era ormai nell’aria da qualche giorno. Qualcuno però aveva interpretato questa decisione come l’ennesima mossa azzardata della società guidata da Enrico Preziosi, abituata a continui capovolgimenti quando si tratta di scegliere la guida tecnica, spesso non del tutto azzeccati. L’allenatore era infatti arrivato a Natale in Liguria con un obiettivo da realizzare che sembrava essere praticamente impossibile: la salvezza.

A rendere ancora più disperata la situazione era proprio la posizione in classifica dei liguri, che erano tristemente fanalino di coda, in crisi di identità e di risultati. E invece, nonostante lo scetticismo generale l’obiettivo è stato raggiunto ma non è bastato per guadagnarsi la riconferma. Oggi infatti è arrivata l’ufficialità dell’esonero.

Cagliari, Maran a rischio: i possibili sostituti
Rolando Maran vicino al passaggio al Genoa (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Genoa, i tifosi contestano Preziosi: centinaia di cartelli con scritto “Vattene” – FOTO

Nicola e il Genoa si separano: ecco Maran

Il Genoa Cfc comunica che Davide Nicola non è più l’allenatore della prima squadra – si legge nel comunicato ufficiale, in cui non mancano comunque i ringraziamenti al tecnico e al suo staff.

L’inizio della stagione però si avvicina ed è necessario prendere una decisione in merito al suo successore. Questa, in realtà, sarebbe già stata presa, come ha anticipato Daniele Faggiano, neo direttore sportivo del club, durante la sua presentazione: “Non appena ci saranno le firme potremo parlare anche del nuovo allenatore – ha detto in conferenza stampa.

E le firme sono arrivate. Con un altro comunicato stampa, infatti, il Genoa ha ufficializzato l’arrivo di Rolando Maran. L’ex allenatore del Cagliari ha firmato un accordo biennale e comincerà il nuovo incarico con l’inizio del ritiro pre campionato. La candidatura di Maran ha prevalso su quelle di D’Aversa, esonerato dal Parma e Italiano, protagonista della promozione in Serie A con lo Speiza.

Leggi anche – Cagliari, Zenga: “Ho sentito Maran, voglio ridare entusiasmo e follia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *