Nazionale, convocati Italia per Bosnia e Paesi Bassi: le scelte di Mancini

Roberto Mancini ha comunicato i giocatori convocati per le due sfide di Nations League della nostra Nazionale contro Bosnia e Olanda: ben 37 i giocatori inseriti nell’elenco.

Le squadre hanno iniziato da poco la fase di preparazione in vista della nuova stagione, ma molti dovranno già salutare, almeno per qualche giorno i rispettivi club per unirsi alle rispettive Nazionali. Anche l’Italia sarà chiamata a scendere in campo e ad affrontare i suoi impegni in Nations League. Due le gare in programma, il 4 settembre contro la Bosnia e il 7 settembre contro i Paesi Bassi.

Il ct Roberto Mancini ha preferito avere con sè un gruppo piuttosto nutrito: ben 37 gli elementi selezionati. Tra questi, c’è il ritorno del capitano Giorgio Chiellini.

Nazionale, Mancini controcorrente "Rinvio europeo utile per l’Italia"
Roberto Mancini (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Lippi dt della Nazionale, Mancini all’oscuro: scoppia il caso

Nazionale: i convocati di Mancini per la Nations League

Questo l’elenco completo dei giocatori selezionati dal commissario tecnico:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Mattia Caldara (Atalanta), Giorgio Chiellini (Juventus), Danilo D’Ambrosio (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Alessandro Florenzi (Roma), Gianluca Mancini (Roma), Luca Pellegrini (Juventus), Leonardo Spinazzola (Roma);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Giacomo Bonaventura, Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Jorginho* (Chelsea), Roberto Gagliardini (Inter), Manuel Locatelli (Sassuolo), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Inter), Sandro Tonali* (Brescia), Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Federico Bernardeschi (Juventus), Francesco Caputo (Sassuolo), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Shanghai Shenua), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Kean (Everton), Kevin Lasagna (Udinese), Riccardo Orsolini (Bologna).

Leggi anche – Balotelli, Mancini se la ride: “E che devo dire…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *