PSG, tre giocatori positivi al COVID-19: ci sarebbe anche Neymar

Il PSG, attraverso una nota ufficiale, ha comunicato la positività al COVID-19 di tre giocatori: secondo fonti francesi uno di questi sarebbe Neymar.

Il COVID-19 continua a colpire il mondo del calcio. Dopo i tanti casi scoperti in Serie A, anche il PSG ha avuto una brutta sorpresa alla ripresa degli allenamenti. Dopo la sconfitta in finale di Champions League e una breve vacanza, la squadra di Tuchel si è ritrovata al centro sportivo per iniziare a preparare la nuova stagione. I risultati dei test medici però hanno accertato la positività di tre giocatori che, seguendo il protocollo nazionale, dovranno restare in isolamento per almeno una settimana.

PSG, a rischio esordio in Ligue 1: può scattare il rinvio

Neymar PSG
Neymar (Getty Images)

I nomi dei soggetti contagiati sono stati tenuti nascosti dalla società parigina ma, secondo le informazioni divulgate dal popolare quotidiano sportivo francese l’Equipe, sarebbero Neymar, Di Maria e Paredes. Tutti e tre, come altri compagni, avrebbero trascorso qualche giorno a Ibiza (Spagna), dove i contagi stanno crescendo a dismisura. Una notizia che rischia di posticipare l’esordio in campionato del PSG, programmato il 10 settembre contro il Lens. Secondo il regolamento della Ligue 1, già cominciata da un paio di settimane, se una squadra registra quattro casi al Coronavirus negli otto giorni precedenti alla partita, quest’ultima può essere rinviata. Al momento la partita è salva, ma siamo al limite: tutti i prossimi test dovranno dare esito negativo.

Leggi anche – Paul Pogba positivo al Covid-19: le condizioni del calciatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *