Papu Gomez, l’Al Nasr insiste: pronta altra offerta al rialzo, i dettagli

Papu Gomez, perno dell’attacco dell’Atalanta negli ultimi anni, piace all’Al Nasr: gli arabi pronti a un offerta quasi irrinunciabile.

Nelle ultime stagioni il Papu Gomez è stato fondamentale nei risultati raccolti dall’Atalanta e per i tifosi sarebbe impensabile vederlo in un’altra squadra. Il giocatore, però, come è facile immaginare, ha raccolto consensi importanti anche in altri club ed è normale che possano esserci squadre interessate a lui. L’argentino a febbraio compirà però 33 anni e potrebbe avere voglia di giocare in una squadra che gli permetta di vincere qualcosa.

Almeno per ora, però, a interessarsi a lui con sempre maggiore convinzione è stato l’Al Nasr, ricco club dell’Arabia Saudita. Pur non trattandosi di un campionato europeo, un trasferimento qui sarebbe dettato, come capita spesso, soprattutto da un interesse di tipo eocnomico.

Papu Gomez
Papu Gomez (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Papu Gomez tentato dall’Al Nasr: i dettagli dell’offerta agli arabi

L’Al Nasr punta il Papu” Gomez: l’offerta

Il giocatore per ora non ha rilasciato dichiarazioni, ma sembra intenzionato a giocarsi le sue carte in Champions League, competizione alla quale l’Atalanta parteciperà per il secondo anno consecutivo. E l’idea sembra essere condivisa anche dal club, che non avrebbe intenzione di rinunciare a lui tanto facilmente.

Gli arabi, però, sembrano essere degli ossi duri e non vorrebbero arrendersi tanto facilmente. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, infatti, sarebbero pronti a presentare una nuova offerta, ancora più allettante, a cui sarebbe davvero difficile poter rinunciare. Si è partiti da un triennale a 6 milioni di euro netti a stagione, cifra che ora sembra essere destinata a salire a 8. Il club bergamasco, che non sa ancora quando potrà contare a pieno regime su Ilicic (rientrato solo ieri a Zingonia) non sembra essere disposta a rinunciare a quello che considera un leader e perno del suo attacco.

Leggi anche – Gomez, l’attacco del Papu: “Un errore giocare con il Valencia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *