Neymar furioso dopo rissa in PSG-Marsiglia: scontro social con Gonzalez

Neymar ha accusato Alvaro Gonzalez di aver utilizzato frasi razziste durante la rissa in PSG-Marsiglia. Il brasiliano ha attaccato duramente sui social il suo avversario 

Un contrasto di gioco in un classico come PSG-Marsiglia ha generato una rissa durata qualche minuto, che ha portato all’espulsione di 5 giocatori, tra cui anche Neymar. L’attaccante brasiliano aveva già avuto un battibecco acceso con Payet, prima di scontrarsi con Alvaro Gonzalez. Nei momenti concitati degli scontri tra i giocatori delle due squadre, sarebbero state pronunciate anche frasi razziste.

Proprio per tale ragione, il talento brasiliano avrebbe perso lucidità e solo con l’intervento di alcuni suoi compagni è stato evitato il peggio. “Il razzismo no”, sarebbero state le parole usate da O’Ney dopo quanto dichiarato dal difensore spagnolo. Un episodio spiacevole, che ha macchiato lo storico successo del Marsiglia in casa dei parigini per 1-0.

Potrebbe interessarti anche: PSG ko con il Marsiglia: esordio amaro per Florenzi e cinque espulsi

Neymar attacca Gonzalez: lo scontro su Twitter

Neymar attacca Alvaro Gonzalez sui social (Getty Images)
Neymar attacca Alvaro Gonzalez sui social (Getty Images)

Lo scontro, che ha fatto concludere la gara in un 9 contro 8, è proseguito anche sui social. Nella tarda notte italiana, Neymar ha deciso di sfogarsi su Twitter, scrivendo: L’unico rimpianto è di non aver colpito in faccia quello stro..o.

L’attaccante ha poi rincarato la dose: “Per il VAR è stato facile vedere la mia “aggressività”, ora però voglio che circoli l’immagine di quel razzista che mi ha chiamato “scimmia figlio di pu..ana“. Io vengo espulso, a lui cosa succede?”.

La risposta di Gonzalez non si è fatta attendere molto e, sempre con un Tweet, il calciatore del Marsiglia, ritratto al fianco dei suoi compagni, molti dei quali di colore, ha scritto: “Non c’è posto per il razzismo. A volte devi imparare a perdere e assumerti le responsabilità sul campo”. Dopo circa un paio d’ore è arrivata la risposta diretta da parte di Neymar, che non ha affatto gradito le parole del suo avversario. “Non sei un uomo che si assume le responsabilità dei propri errori. Perdere fa parte del gioco, ma portare il razzismo nella propria vita no, non sono d’accordo. Non ti rispetto! Non hai carattere! Dai per scontato quello che dici…RAZZISTA!”.

Vedremo nei prossimi giorni se verranno presi provvedimenti per i 5 giocatori espulsi, tra i quali anche Paredes e Kurzawa, e se il caso Neymar-Gonzalez verrà approfondito. Nel post gara, il d.s. dei parigini, Leonardo, ha messo in discussione anche l’operato dell’arbitro, ritenendolo inadatto per una sfida di tale portata.

Leggi anche -> Neymar lascia la Nike: il nuovo sponsor tecnico dell’attaccante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *