Calciomercato, Deulofeu può tornare in Italia: il Napoli lo vuole in prestito

A distanza di tre anni dal suo addio al Milan, Gerard Deulofeu può tornare in Italia. Il Watford valuta le offerte che arrivano per lui per liberarsi del suo ingaggio.

La permanenza al Milan di Gerard Deulofeu è durata solo pochi mesi (da gennaio a giugno 2017) ma comunque positiva (4 gol in 17 partite), poi il Barcellona eserciò il diritto di recompra nei confronti dell’Everton e lo riportò nella città catalana, ma anche qui le strade si sono poi divise. Più volte si è parlato di un suo possibile ritorno in Italia, anche nelle ultime settimane, ma la pista non si è mai concretizzata. Ora l’affare sembra essere davvero possibile, anche se non più in rossonero.

L’esterno offensivo piace infatti al Napoli, consapevole di come le sue caratteristiche si adatterebbero perfettamente al 4-3-3, modulo utilizzato prevalentemente dal tecnico Rino Gattuso.

Deulofeu vuole tornare al Milan, i dubbi della società
Gerard Deulofeu (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Calciomercato Milan, Deulofeu vuole tornare: i dubbi della società

Deulofeu, il ritorno in Italia è davvero possibile

Secondo quanto riporta Calciomercato.com, il giocatore, classe 1993, questa volta potrebbe davvero lasciare il Watford, club in cui milita ora, soprattutto dopo la retrocessione della squadra in Premiership. La famiglia Pozzo è più che mai intenzionata a valutare eventuali offerte che potrebbero arrivare per lui.

I partenopei, almeno per ora, non sembrano intenzionati a investire per il suo cartellino e preferirebbero così optare per un prestito con diritto di riscatto, in modo tale anche da poter valutare il suo inserimento in rosa. Per il club inglese una sua partenza (piace anche a Fulham e Crystal Palace) sarebbe important per le casse del club: l’esterno spagnolo guadagna infatti 3,5 milioni a stagione, decisamente troppo per una formazione che non milita in Premier League, pur puntando sin da subito alla promozione.

Leggi anche – Deulofeu, ginocchio ko: grave infortunio per l’ex Milan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *