Milan-Bologna, Pioli: “Tonali e Diaz pronti. Terzo posto possibile”

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Bologna, match valido per il debutto stagionale in Serie A dei rossoneri 

A poco più di 24 ore dall’esordio stagionale contro il Bologna, Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa affrontando diversi temi riguardanti il suo Milan. L’allenatore dei rossoneri è stato confermato dopo lo splendido lavoro svolto nel posto lockdown, che ha portato solamente risultati positivi. Dopo aver battuto lo Shamrock Rovers nel secondo turno preliminare di Europa League, Ibrahimovic e compagni si apprestano a scendere in campo anche per il primo impegno in Serie A.

Pioli ha subito parlato degli impegni ravvicinati presenti nel calendario: “Siamo preparanti mentalmente”, ha dichiarato l’allenatore milanista, per poi aggiungere: “Tante partite vicine chiedono professionalità. I giocatori hanno la voglia e il piacere di disputare tante gare”. Un commento sui tifosi: “Credo che la loro presenza allo stadio sia un passo importante. Speriamo di vederli di nuovo tutti, abbiamo bisogno di loro”.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Milan, il Lione vende un attaccante: ora affondo su Paquetà

Milan-Bologna, Pioli parla di Diaz e Tonali e fissa gli obiettivi

Pioli elogia Diaz e Tonali in conferenza (Getty Images)
Pioli elogia Diaz e Tonali in conferenza (Getty Images)

Il tecnico del Milan ha poi parlato dei nuovi acquisti, Tonali e Brahim Diaz: “Sono già ben inseriti e sanno cosa fare nel nostro sistema di gioco. Voglio dargli il prima possibile più minutaggio. Giocheranno tante partite. Pioli ha poi fissato un primo obiettivo: Terzo posto? Dobbiamo essere ambiziosi e puntare al massimo. Tutto è possibile, sarà necessario affrontare i match con la fiducia di poterli vincere”.

L’allenatore rossonero ha quindi trovato un motto per la prossima stagione: “Mai arrendersi e migliorarsi sempre”. Spazio poi anche al mercato in uscita, con il nome di Paquetà tra i più discussi negli ultimi giorni: Ha qualche difficoltà per la posizione in campo e le sue caratteristiche particolari. Vedremo cosa succederà nelle prossime settimane”.

Pioli ha parlato anche del Bologna: “Hanno mantenuto intensità e attaccano con giocatori veloci. Sarà fondamentale affrontarli con determinazione e lucidità”. Infine sul livello della rosa ha concluso: “Avere delle pressioni è un privilegio, dobbiamo migliorare la scorsa stagione. Inutile fare pronostici ora, il campo ci dirà a che livello siamo. Dobbiamo essere sempre ambiziosi”.

Leggi anche -> Calciomercato Milan, dal Fulham un nuovo obiettivo per il centrocampo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *