Ashley Young positivo al Covid: le condizioni

L’Inter ha annunciato che anche Ashley Young risulta positivo al Covid. L’esterno inglese è in quarantena nella propria abitazione

Aumenta il numero di casi di contagio nella rosa dell’Inter. Dopo Skriniar, Bastoni, Gagliardini, Nainggolan e Radu, è di questi minuti la notizia della positività dell’esterno Ashley Young. A questo punto la disputa del derby del 17 ottobre potrebbe essere a rischio. Anche se la ATS Milano ha fatto sapere che non impedirà il normale svolgimento della partita se le due squadre continueranno a rispettare il protocollo sottoscritto con il Comitato tecnico scientifico e con il Ministero della Salute.

Protocollo che secondo Ranieri Guerra, vice direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e membro del Comitato Tecnico-Scientifico, andrebbe rivisto. “Il rischio è aumentato per tutti e i calciatori sono parte di una comunità: entrano, escono, tornano a casa, vivono in famiglia, come tutti. Non ci si può sorprendere che l’aumento dei contagi avvenga anche in questo mondo” ha detto alla Gazzetta dello Sport.

Leggi anche – Barak positivo al Covid-19, le condizioni del calciatore del Verona

Inter, Young in quarantena

L’Inter fa sapere che la positività di Young è emersa dal test effettuato ieri ad Appiano Gentile. Il calciatore inglese è già in quarantena presso la propria abitazione. Intanto, nel Milan, è tornato ad allenarsi Zlatan Ibrahimovic che era risultato positivo a due differenti controlli. Lo svedese aveva espresso il suo sollievo su Twitter. E ha usato il suo profilo sui social anche per mettere il suo nome in prima fila nella lotta contro la fame nel mondo dopo il premio Nobel per la Pace assegnato proprio al World Food Program delle Nazioni Unite.

Leggi anche – Ibrahimovic guarito dal Covid, l’annuncio social scatena i tifosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *