Juventus, la quarta maglia ideata da Pharrell Williams: colori sgargianti – Foto

In occasione della gara contro il Verona, la Juventus scenderà in campo con la sua quarta maglia, ideata dall’artista Pharrell Williams, che si è ispirato alle origini del club.

Juventus
Esultanza dei giocatori della Juventus (Foto: Getty Images)

Archiviata la vittoria in Champions League contro la Dinamo Kiev, la Juventus torna in campo per la quinta giornata di Serie A con l’obiettivo di tornare a conquistare i tre punti in modo tale da recuperare il terreno perso dopo il pareggio contro il Crotone. Avversario dei campioni d’Italia sarà il Verona, che non ha ancora mostrato la continuità dello scorso campionato. Morata e compagni lo faranno con un look decisamente inedito: in occasione della sfida contro gli scaligeri, infatti, i bianconeri utilizzeranno il loro quarto kit, che avrà un chiaro legame con le origini del club.

Il design è stato curato (così come per pochissimi club in Europa, vale a dire Arsenal, Bayern Monaco, Machester United e Real Madrid) da Adidas e Humanrace FC. Il colore scelto sarà infatti il rosa, che veniva utilizzato poco dopo la fondazione della Vecchia Signora. Lo slogan utilizzato per presentare la divisa è particolarmente significativo: “”Ridefinire i ricordi, rivivere la storia. Vivere un passo avanti”.

Potrebbe interessarti – Infortunio Chiellini, sospiro di sollievo per la Juventus: il comunicato

La Juventus in campo in rosa: il quarto kit dei campioni d’Italia

“Il team guidato da Pharrell Williams si è ispirato dal passato del Club, con le sue eredità e specificità, che sono stati gli elementi alla base del processo di progettazione” – è quanto indicato dalla Juventus in una nota.

Per arrivare alla progettazione della quarta maglia è stata così effettuata una ricerca negli archivi Adidas, fino a individuare la maglia rosa della stagione 2015-16, la prima stagione della partnership tra il club bianconero e il brand tedesco. Il rosa è stato utilizzato in una maniera inedita, come una sorta di “disegno a mano”. sono stati reimmaginati in formato vernice, dallo stemma del Club ai loghi dei partner.

Particolare cura è stata data anche ai dettagli tecnici. Il tessuto utilizzato è infatti l’AEROREADY di Adidas, ideale per mantenere gli atleti asciutti anche durante le gare più impegnative.

Leggi anche – Calciomercato Juventus, Sarri tratta la rescissione. Un club di A lo aspetta