Sergio Ramos, possibile addio al Real: il Milan sfida una big di Serie A

Il contratto che lega Sergio Ramos al Real Madrid è in scadenza a fine stagione. Spunta un interesse del Milan, oltre che di un altra big del nostro campionato.

Ormai da anni Sergio Ramos è una colonna del Real Madrid, al punto tale che sembrerebbe quasi impossibile pensare di vederlo con una maglia diversa. A sorpresa, però, lo scenario potrebbe davvero verificarsi a fine stagione. Il contratto dello spagnolo è in scadenza a fine stagione e almeno per ora non si è parlato in maniera concreta di rinnovo; questo potebbe così rendere il giocatore uno dei più appetibili a parametro zero la prossima estate.

Una sua possiibile partenza dai blancos potrebbe rivelarsi l’ideale nel caso in cui qualcuno cercasse un elemento con le sue caratteristiche, in grado di garantire carisma ed esperienza in rosa. E a lui potrebbero pensare, secondo quanto rivelato da Calciomercato.it, due formazioni del nostro campionato.

Sergio Ramos, ipotesi Juventus (Getty Images)
Sergio Ramos (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Sergio Ramos alla Juventus: dalla Spagna aprono al clamoroso colpo di mercato

Sergio Ramos può lasciare il Real Madrid? Ecco a chi può interessare

A guardare con interesse alla situazione di Sergio Ramos sarebbero due big del nostro campionato, Juventus e Milan. La prima è ovviamente intenzionata a dominare in Italia (oltre che a provare a ritagliarsi un ruolo più importante in Europa) e potrebbe guardare a lui per la sua esperienza. I rossoneri, invece, avevano tentato fino all’ultimo di inserire un difensore in rosa, anche se avevano concentrato il loro interesse soprattutto sui giovani. La situazione potrebbe però cambiare a breve, se davvero lo spagnolo decidesse di cambiare vita. Uno come lui sarebbe perfetto tra i “ragazzini terribili” rossoneri, che si stanno rivelando una delle sorprese di questo avvio di campionato.

Per far sì che questo possa davvero accadere, è necessario tenere presente un aspetto non da poco che potrebbe condizionare la trattativa. Lo spagnolo, infatti, ha un ingaggio particolarmente alto, a doppia cifra, difficilmente potrebbe essere disposto ad abbassare le sue pretese.

In Spagna non manca chi nutre dubbi sulla sua possibile partenza da quella che lui continua a definire la sua “casa”. Si tratta di Eduardo Inda, direttore di OKDiario: “Io sono convinto che lui possa trovare un accordo con il Real e che alla fine possa rinnovare il contratto. Al momento a separare le due parti c’è la durata. Il club vorrebbe prolungare solo per un anno, mentre lui vorrebbe farlo per due”.

Leggi anche – Sergio Ramos su Amazon: in uscita un documentario sul difensore del Real

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *