Real Madrid-Inter 3-2: Perisic illude, Rodrygo decisivo. Nerazzurri ultimi

Real Madrid-Inter si è conclusa 3-2 per i Blancos. Alle reti di Benzema e Sergio Ramos hanno risposto Lautaro Martinez e Perisic, ma nel finale l’ha decisa Rodrygo

Termina 3-2 il big match tra Real Madrid e Inter valido per il terzo turno della fase a gironi di Champions League. Diverse emozioni nella prima frazione, con i padroni di casa che sfiorano il vantaggio dopo appena 4 minuti con una conclusione di Asensio respinta da Handanovic. Al 10′ cresce l’Inter, che costruisce due occasioni con Barella e Lautaro, dove è bravo Courtois a rispondere presente. Al 25′ passano avanti gli uomini di Zidane, con Hakimi che sbaglia un retropassaggio servendo Benzema, che supera Handanovic in dribbling. Meno di 10 minuti più tardi le Merengues raddoppiano con il 100esimo gol di Sergio Ramos con il Real, dagli sviluppi di calcio d’angolo. In 120 secondi, però, i nerazzurri reagiscono e con Lautaro Martinez accorciano le distanze, dopo uno splendido assist di tacco di Barella.

Nella ripresa l’Inter appare più propositiva e al 68′ trova il pareggio con Ivan Perisic, su una bella azione nata da Barella e proseguita da Lautaro. La squadra di Conte sfiora in due minuti la rete del sorpasso, prima con “El Toro” e poi nuovamente con il croato ex Bayern, le cui conclusioni sfiorano di pochi centimetri la porta di Courtois. Il Real, però, è più cinico e non perdona al minuto 80, con un’iniziativa personale di Vinicius Junior, che serve un rasoterra in orizzontale per Rodrygo che calcia dritto nell’incrocio. La rete del brasiliano condanna i nerazzurri, fermi a 2 punti, all’ultimo posto in classifica nel girone B.

Leggi anche -> Champions League, highlights Real Madrid-Inter: gol e sintesi – Video

Real Madrid-Inter, il racconto della sfida

Real Madrid-Inter 3-2 (Benzema 25′, Sergio Ramos 33′, Lautaro Martinez 35′, Perisic 68′, Rodrygo 80′)

22:49 TERMINA LA PARTITA 

90’+3′ – Handanovic salva su Benzema! Parata decisiva negli ultimi secondi

90’+2′ – Courtois ammonito per perdita di tempo

90′ – Saranno 3 i minuti di recupero

87′ – Vidal lascia spazio a Nainggolan

86′ – Alexis Sanchez calcia sulla barriera la sua punizione

85′ – Giallo per Casemiro e punizione per l’Inter da una posizione insidiosa

83′ – Benzema, a porta vuota, calcia il pallone sul suo stesso braccio e spreca una grande palla gol, lasciando aperte le speranze dell’Inter

80′ – GOOOOL DEL REAL MADRID! Vinicius Junior, in contropiede, serve un pallone orizzontale per Rodrygo che calcia con il destro nell’incrocio

78′ – Modric sostituisce Kroos

78′ – Doppio cambio nell’Inter, con Gagliardini e Sanchez che prendono il posto di Barella e Perisic

77′ – E’ ancora Perisic ad allontanare di testa il cross

77′ – Conquista un corner la squadra di Zidane

76′ – Occasione per Perisic! Contropiede dell’Inter, con Lautaro che serve Perisic, che calcia ad incrociare sfiorando il secondo palo

75′ – Chance per l’Inter! Lautaro prova il tiro a giro dalla destra e il pallone esce di pochissimo al lato

74′ – Perisic allontana di testa il cross

73′ – Young anticipa Rodrygo e regala angolo al Real

72′ – Ammonito Barella per proteste

71′ – Courtois intercetta il cross di Brozovic dalla bandierina

71′ – Copertura provvidenziale di Mendy in anticipo su Hakimi. Soffre il Real negli ultimi minuti

70′ – Sinistro di Kross che si spegne tra le braccia di Handanovic

68′ – GOOOOOOOL DELL’INTER! Lancio in profondità per Lautaro, che scarica su Perisic, bravo ad incrociare sul secondo palo e battere Courtois

65′ – Vazquez pericoloso! Benzema serve lo spagnolo con un rasoterra verso il limite dell’area e il centrocampista calcia con potenza sfiorando il palo

64′ – Doppio cambio nel Real: Vinicius Junior e Rodrygo prendono il posto di Hazard e Asensio

63′ – Cross insidioso, interviene Mendy che di coscia anticipa D’Ambrosio

63′ – Chiusura provvidenziale di Sergio Ramos che devia in angolo la deviazione di punta di Lautaro

62′ – Ammonito Valverde per un fallo su Barella, tra i migliori in campo

60′ – Bel lancio per Hakimi che viene però anticipato da Courtois

59′ – Rientra in campo Barella che può proseguire il match

57′ – Resta a terra Barella dopo un contrasto con Sergio Ramos, che involontariamente calpesta il braccio del centrocampista nerazzurro

54′ – Brozovic calcia direttamente tra le braccia di Courtois il calcio di punizione ottenuto pochi secondi prima

53′ – Buon avvio dell’Inter che sembra entrata in campo con un mordente diverso

51′ – Ammonizione per Brozovic

48′ – Cross insidioso che genera una mischia risolta dalla difesa del Real

48′- Cartellino giallo per Mendy dopo un fallo su Lautaro

46′ – Conclusione di Young che però calcia involontariamente sulla schiena di Barella

46′ – L’Inter batte il calcio d’inizio della ripresa

22:00 INIZA IL SECONDO TEMPO 

Si è conclusa la prima frazione di gioco tra Real Madrid e Inter con i Blancos in vantaggio per 2-1. I padroni di casa si sono resi subito pericolosi con Asensio, ma Handanovic è stato bravo a togliere il pallone da sotto la traversa. Al 10° minuto doppia chance nerazzurra, con un colpo di testa di Barella e un tiro ravvicinato di Lautaro, entrambi respinti da Courtois.

Al 25′, però, è stata la squadra di Zidane a passare in vantaggio, con Benzema, che ha approfittato di un retropassaggio sbagliato di Hakimi per scartare Handanovic e segnare. Meno di dieci minuti più tardi, la squadra di casa ha trovato anche il raddoppio con Sergio Ramos, che dagli sviluppi di calcio d’angolo ha realizzato di testa il suo centesimo gol con le Merengues. Appena due minuti dopo, la squadra di Conte ha accorciato con una rete di Lautaro Martinez, bravo a sfruttare un gran pallone di Barella.

21:45FINISCE IL PRIMO TEMPO 

44′ – Cartellino giallo per Vidal

41′ – Intervento falloso di Benzema sugli sviluppi del calcio di punizione

40′ – Fallo di Vidal su Casemiro, sarà punizione per il Real dalla trequarti

37′ – Possesso Real, che gestisce il risultato e prova a rallentare i ritmi di gioco

35′ – GOOOOOOOL DELL’INTER! Assist di Barella per Lautaro, che di destro al volo batte Courtois sul primo palo. Reazione immediata dei nerazzurri

33′ – GOOOOOL DEL REAL MADRID! Dagli sviluppi di calcio d’angolo, Sergio Ramos stacca di testa e batte Handanovic

33′ – Iniziativa personale di Hazard che da posizione defilata calcia addosso ad Handanovic, sarà corner

31′ – Il Real copre bene sulle iniziative dell’Inter, che al momento appare poco incisiva

28′ – Riprende il possesso il Real, con l’Inter che pressa alto senza riuscire, al momento, a rubare palla

25′ – GOOOOOL DEL REAL MADRID! Errore di Hakimi, che con un passaggio arretrato serve involontariamente Benzema, bravo a scartare Handanovic e a segnare

23′ – Opportunità per il Real! Contropiede degli spagnoli che porta alla spizzata di Benzema per Valverde, che in area di rigore calcia alto di poco

21′ – Traversone di Asensio deviato due volte, Handanovic è bravo in tuffo ad evitare il peggio

19′ – Ennesima palla persa di Vidal che ha iniziato male la partita

18′ – Sergio Ramos rischia sulla pressione di Lautaro Martinez, ma il capitano del Real si salva

17′ – Possesso palla del Real che prova a schiacciare l’Inter nella propria metà campo

14′ – Vidal pericoloso! Tiro potente da fuori area che tocca persino l’esterno della rete

13′ – Conclusione dalla distanza di Kross, bloccata facilmente da Handanovic

10′ – Courtois salva su Lautaro! L’attaccante argentino si ritrova davanti al portiere belga, ma la sua conclusione non è così forte e l’estremo difensore, in controtempo, riesce a parlarla

10′ – Chance per l’Inter! Contropiede dei nerazzurri che viene concluso da un colpo di testa di Barella deviato da Courtois sulla traversa

7′ – Conclusione pericolosa di Valverde che sfiora la traversa

5′ – Cross insidioso dagli sviluppi di calcio d’angolo per i Blancos, la difensa nerazzurra allontana in qualche modo

4′ – Occasione per il Real Madrid! Tiro a rimorchio di Asensio, che trova una grande risposta di Handanovic, bravo a togliere il pallone da sotto la traversa

2′ – Giro palla dell’Inter in questo avvio di partita

1′ – Il Real Madrid batte il calcio d’inizio della gara

21:00INIZIA LA PARTITA

20:56 – Entrano i calciatori in campo

20:39 – L’a.d. dell’Inter, Giuseppe Marotta, ha parlato prima dell’inizio del match: “E’ una partita importante, chiaramente ci sarebbe piaciuta viverla col pubblico, ma resta una sfida di alto livello agonistico. Sarà una sfida quasi decisiva, ma siamo dentro ad un girone particolare, quindi dovremo giocare ogni partita ad alto livello. Lautaro? Un giocatore importante, ma anche molto giovane e su certe cose è normale che debba ancora crescere”. 

20:00 – FORMAZIONE UFFICIALE REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Lucas Vazquez, Sergio Ramos, Varane, Mendy; Valverde, Casemiro, Kroos; Asensio, Benzema, Hazard.

20:00 – FORMAZIONE UFFICIALE INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Young; Barella; Perisic, Lautaro Martinez.

Come arrivano Real Madrid e Inter alla sfida

L’Inter torna a Madrid per il terzo turno della sua fase a gironi di Champions. I Blancos arrivano in questa sfida dopo un percorso altalenante, che li ha portati a racimolare 16 punti in 7 partite di campionato con 5 vittorie e un pareggio. In campo europeo, invece, sono arrivate una sconfitta contro lo Shakhtar Donetsk e un pari con il Borussia Monchengladbach. La squadra di Zidane è reduce da tre risultati utili consecutivi e nell’ultima gara ha vinto per 4-1 in Liga contro l’Huesca.

La squadra di Conte è chiamata all’impresa al Santiago Bernabeu, dopo aver pareggiato entrambe le sfide di Champions con Shakhtar e Borussia M’Gladbach. Per credere ancora negli ottavi di finale servirà solamente una vittoria in casa dei Galacticos, ma anche un cambio di direzione da parte dei nerazzurri, che in questo avvio di stagione hanno ottenuto appena 3 vittorie, insieme a 4 pareggi e una sconfitta.

Potrebbe interessarti anche: Inter, Conte: “Rispetto il Real, ce la giochiamo. Potevo allenare i Blancos”

I precedenti di Real Madrid-Inter

Real Madrid-Inter, i precedenti della gara (Getty Images)
Real Madrid-Inter, i precedenti della gara (Getty Images)

Sono 15 i precedenti tra Real Madrid e Inter con i risultati che sorridono ai nerazzurri, vincitori di 7 sfide contro le 6 vittorie spagnole e 2 pareggi. A Madrid l’ultimo successo interista è datato 2014 per International Champions Cup, mentre in una gara ufficiale i nerazzurri non sono mai riusciti a battere i Blancos nelle proprie mura. Lo score è di 3 sconfitte nelle ultime 3 partite. Risale addirittura al 1998 l’ultima vittoria interista sul Real, un 3-1 proprio nella fase a gironi di Champions. Sempre nello stesso anno, nella sfida d’andata, il Real ha vinto 2-0 l’ultima partita contro l’Inter in una competizione UEFA.

Leggi anche -> Real Madrid-Inter, Zidane: “Sarà una finale. Conte è sempre stato leader”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *