Lazio, Inzaghi vicino al rinnovo: tutti i dettagli dell’operazione

Simone Inzaghi potrebbe rinnovare presto il proprio contratto con la Lazio. L’allenatore avrebbe raggiunto un accordo con il presidente Lotito 

Dopo settimane di rumors e indiscrezioni, il rinnovo di Simone Inzaghi con la Lazio sembra avvicinarsi a grandi passi. In estate le parti sembravano distanti e, prima ancora che venisse scelto Pirlo, il nome del tecnico biancoceleste era stato accostato alla panchina della Juventus. Nulla di fatto con i bianconeri, che già l’estate scorsa avevano pensato all’ex attaccante come guida tecnica, salvo poi puntare su Maurizio Sarri.

La Lazio e Inzaghi andranno avanti insieme e il prolungamento contrattuale appare imminente, anche perché gli accordi attuali scadranno il prossimo 30 giugno e dunque il tempo stringe. L’accelerata è arrivata proprio negli ultimi giorni, in pieno caos tamponi per il club biancoceleste. Un periodo estremamente complicato, che ha messo ulteriormente in luce le capacità dell’allenatore capitolino, che ha strappato un pareggio al 95′ proprio contro la Juve nell’ultimo turno di campionato.

Potrebbe interessarti anche: Lazio, Taccone attacca: “Lotito farà vedere i sorci verdi, siamo un laboratorio serio”

Lazio, Inzaghi pronto al rinnovo: cifre e dettagli

Simone Inzaghi si avvicina al rinnovo con la Lazio (Getty Images)
Simone Inzaghi si avvicina al rinnovo con la Lazio (Getty Images)

Inzaghi e il presidente Claudio Lotito avrebbero parlato, mettendosi alle spalle le frizioni degli scorsi mesi per il bene della Lazio e raggiungendo anche un accordo per cifre e modalità legate al rinnovo. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, i due protagonisti hanno dimenticato le critiche rivolte l’uno nei confronti dell’altro per una gestione del post lockdown poco incisiva e un mercato deludente, e avrebbero già preparato il nuovo contratto.

Inzaghi, che al momento percepisce 2 milioni di euro, dovrebbe firmare un nuovo contratto fino al 2023 con l’aggiunta di un altro milione di stipendio. Un piccolo, quanto significativo, ritocco, che permetterebbe di far proseguire un percorso importante che ha portato la Lazio a vincere anche dei trofei nelle ultime stagioni. La firma dovrebbe arrivare entro Natale, secondo alcune indiscrezioni addirittura per novembre, magari quando sarà fatta chiarezza sul caos tamponi.

Leggi anche -> Lazio, caos tamponi: 3 ipotesi di reato. Il Bologna prepara un esposto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *