Anele Ngcongca morto in un incidente stradale: calcio in lutto

Il mondo del calcio è in lutto per la prematura scomparsa di Anele Ngcongca. Il calciatore sudafricano ha perso la vita in un tragico incidente stradale: inutili i soccorsi. La vicenda.

Lutto nel mondo del calcio, ci ha lasciati il calciatore sudafricano Anele Ngcongca. Fatale al 33enne un incidente stradale avvenuto in mattinata in Sudafrica: dalle prime indiscrezioni, sembrerebbe che l’uomo si trovasse a bordo di un’auto che, per cause ancora da stabilire, sarebbe uscita fuori strada ribaltandosi. Il conducente, da capire se fosse o meno il calciatore, potrebbe aver perso il controllo del mezzo.

Leggi anche – Galliani sconfessa Report: “Milan di Elliott, vogliono colpire Berlusconi”

Calcio in lutto: morto il 33enne Anele Ngcongca, fatale un incidente stradale

Addio ad Anele Ngcongca, morto in un incidente il calciatore 33enne (Getty Images)
Addio ad Anele Ngcongca, morto in un incidente il calciatore 33enne (Getty Images)

Sull’incresciosa vicenda, consumatasi lungo l’autostrada di Mtunzini, la polizia locale ha aperto un inchiesta. In macchina con il 33enne ci sarebbe stata una donna, tenendo fede agli aggiornamenti più recenti della CNN e della stampa locale. Diversi i messaggi di cordoglio per la scomparsa del calciatore, a cui nulla sono serviti i soccorsi pervenuti sul posto.

Il giocatore stava per approdare in prestito ai Mamelodi Sundowns, società presente nella Premier Soccer League, massima serie sudafricana. Prima Genk in Belgio, dove ha militato per otto stagioni, e Troyes in Francia. 51, inoltre le presenze con la Nazionale di appartenenza: comprese quelle nel 2010 al Mondiale sudafricano come ‘padrone di casa’. “Ambasciatore di calcio”, definito dagli appassionati, spentosi prematuramente in una mattinata invernale.

Leggi anche – Milan, Ibrahimovic infortunato: le partite che dovrebbe saltare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *