Inter-Real Madrid, Vidal espulso: il club prende posizione contro il cileno

L’espulsione di Arturo Vidal durante Inter-Real Madrid, a detta anche di Antonio Conte, ha compromesso le possibilità di rimonta dei nerazzurri. Il club è pronto a prendere posizione dopo l’accaduto.

In Champions League l’Inter non riesce proprio a invertire la tendenza e così ieri è arrivata una nuova sconfitta, la seconda nel girone. Il cammino che può portare i nerazzurri agli ottavi (già l’anno scorso l’undici di Conte non era riuscito ad andare oltre il terzo posto, che ha portato alla “retrocessione” in Europa League”) ora è sempre più in salita. A fare discutere è stata però anche la prestazione di Arturo Vidal, fortemente voluto dal tecnico in estate, ma che è stato finora uno dei più negativi della squadra.

Il cileno, infatti, ha lasciato i nerazzurri in dieci dopo avere subito due cartellini gialli nell’arco di pochi secondi per le sue ripetute proteste per un rigore non concesso dall’arbitro. Handanovic e compagni in quel momento erano già in svantaggio, ma pensare di recuperare in inferiorità numerica ha praticamente compromesso quasi del tutto la partita. Proprio per questo ora la società ha deciso di prendere posizione dopo il comportamento del calciatore.

Vidal, la sua preferenza tra Messi e Ronaldo (Getty Images)
Arturo Vidal (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Moviola Inter-Real Madrid, contatto Vidal-Varane senza rigore – Foto

Vidal espulso in Inter-Real Madrid. la decisione della società

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l’Inter è pronta a multare Arturo Vidal dopo l’espulsione di ieri contro il Real Madrid, Una scelta significativa, ma volta a dare un messaggio chiaro sia al diretto interessato sia al resto dello spogliatoio. Il centrocampista, infatti, finora ha deluso e non è riuscito a dare l’apporto alla squadra che Conte si sarebbe aspettato. Inevitabilmente, questa situazione fa finire sul banco degli imputati anche il tecnico, accontentato in tutto o quasi dal club in sede di mercato.

Il primo a essere deluso dall’accaduto sarebbe stato però proprio l’ex di Juventus e Barcellona. Subito dopo il match con le “merengues”, infatti, lui ha pubblicato sul suo profilo Instagram l’emoticon che sta a indicare quanto fosse arrabbiato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arturo Vidal (@kingarturo23oficial)

Non si sa però se quello fosse un segno di quanto lui fosse deluso per il risultato e la sua prestazione negativa o per la decisione dell’arbitro, che aveva deciso di non concedere il penalty ai nerazzurri. Impossibile saperne di più: lui, infatti, ha impedito agli altri utenti di poter mandare commenti.

Leggi anche – Messi o Cristiano Ronaldo, Vidal sicuro sul migliore: “Non c’è gara”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *