Inter, ritardo nel pagamento degli stipendi: l’accordo con i calciatori

Non tutto va per il meglio in casa Inter anche fuori dal campo: il pagamento degli stipendi registra qualche mese di ritardo. La società ha un accordo con i calciatori per regolarizzare la situazione.

L’Inter non si trova certamente a vivere uno dei suoi momenti migliori. In campionato la continuità tarda ad arrivare, ma in Champions League, dove sono arrivati finora due punti in quattro partite, non va certamente meglio; la qualificazione agli ottavi è tutt’altro che sicura. Fuori dal campo, però, non va certamente meglio. Anche il club nerazzurro, al pari del napoli, si trova ad affrontare un ritardo non da poco nel pagamento degli stipendi, frutto della diminuzione degli introiti legati alla pandemia.

La mancanza di guadagni da botteghino è certamente un fattore che ha colpito duramente tutte le società interista, ma la situazione è destinata inevitabilmente a peggiorare se gli stadi non riapriranno in tempi brevi.

Inter-Real Madrid, Conte deluso (Getty Images)
Antonio Conte (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Inter-Real Madrid, Hazard e Rodrygo decisivi: nerazzurri quasi fuori

L’Inter e il ritardo nel pagamento degli stipendi: la situazione

Come già rivelato per il Napoli, cercare di regolarizzare la situazione in tempi brevi è però quanto mai fondamentale, non solo per non aumentare lo scontento da parte dei calciatori, ma anche per evitare una penalizzazione in classifica.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il club avrebbe comunque già preso contatto con tutti gli interessati per dare una tempistica più certa. A febbraio 2021 dovrebbero arrivare quindi le mensilità di luglio e agosto 2020. A inizio del nuovo anno, la società milanese dovrebbe ricevere i fondi dell’operazione fondi-Serie A, o quelli di nuovi partner commerciali (soprattutto cinesi) con i quali l’Inter sta trattando. Questo dovrebbe quindi servire a dare nuovo respiro ai bilanci.

Nella giornata di domani è prevista infatti l’assemblea, in cui sarà approvato il bilancio relativo alla stagione 2019-2020: il passivo che dovrebbe essere approvato dovrebbe essere di circa 100 milioni di euro.

Leggi anche – Inter-Real Madrid, Conte: “Dopo l’espulsione, montagna da scalare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *