Maradona, l’omaggio di Ibrahimovic: “Per me sarà sempre il numero uno”

“I ragazzi sognano di indossare la maglia numero 10 per Maradona. Per me è più del calcio” ha detto Ibrahimovic

Anche Zlatan Ibrahimovic omaggia Diego Armando Maradona. “Per me faceva tutto con il cuore, per quello sarà sempre il numero 1″ ha detto a Sky Sport nel corso di un’intervista che andrà in onda venerdì 4 dicembre, di cui la pay tv ha diffuso alcune anticipazioni.

Per lo svedese, conta solo quel che il Pibe de Oro ha mostrato in campo, e solo per quello andrebbe ricordato. “Quel che ha fatto fuori dal campo – ha detto -, riguarda solo lui. Ognuno vive come vuole”.

Ibrahimovic ha parlato di Maradona come di una “leggenda, una religione per tanti tifosi”. Il Pibe de Oro, ha spiegato, “per me è più del calcio. Ho avuto la fortuna di conoscerlo dal vivo, parlare con lui. Per me è un simbolo di tutti noi calciatori”.

Leggi anche – Maradona, giallo sulle ultime ore: la rivelazione di un’infermiera

Maradona, l’affetto di Ibrahimovic: “Simbolo del 1o”

Maradona, l'affetto di Ibrahimovic: "Simbolo del numero 1o"
Maradona, l’affetto di Ibrahimovic: “Simbolo del numero 1o”

E’ un simbolo anche perché ha dato al calcio un numero per cui sognare, ha dato ai bambini un motivo per aspirare a grandi traguardi. “Se oggi i ragazzi vogliono indossare la maglia numero 10 è per Maradona. Lui è il simbolo di quel numero” ha spiegato a Massimo Ambrosini, suo ex compagno di squadra al Milan.

Le scelte dell’argentino, ha commentato lo svedese, potranno anche non essere state giuste. “Ma faceva tutto con il cuore, e si è fatto amare da tutti perché era sempre se stesso” ha detto Ibrahimovic. Una sincerità sempre più difficile da rintracciare nel calcio moderno. L’ha sottolineato anche il regista Emir Kusturica, che a Maradona ha dedicato un bel documentario e che difficilmente realizzerà un’opera simile per Messi o Cristiano Ronaldo.

Oggi, ha detto Ibra, “gli atleti cercano di essere perfetti e non sbagliare mai, ma per imparare e crescere devi sbagliare”.

Leggi anche – Maradona, eredità pesante: tutti in lite per un patrimonio incerto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *