Cristiano Ronaldo, nuova esultanza contro l’Udinese: a chi era rivolta

Cristiano Ronaldo ha festeggiato in maniera particolare il primo gol contro l’Udinese: il significato della sua nuova esultanza.

E’ iniziato il nuovo anno, ma Cristiano Ronaldo è rimasta la solita certezza. La Juventus ha stappato il 2021 con una larga vittoria contro l’Udinese, battuto 4-1 allo Stadium grazie soprattutto al campione portoghese. Dopo l’aggancio di Lukaku nella classifica marcatori, CR7 ha subito ripreso il primato mettendo a segno una doppietta e arrivando a 14 reti in campionato. Una macchina da gol, ieri sera impreziosita anche da uno splendido assist per Chiesa, che cattura l’attenzione anche per le sue speciali esultanze.

Forse non tutti i tifosi lo avranno notato ma CR7, dopo aver firmato il vantaggio, non ha festeggiato l’1-0 con il classico salto seguito dall’urlo “Siuu” ma ha fatto un gesto con le mani quasi a formare delle lettere alfabetiche. In questi casi solitamente il segno è riferito alle iniziali di una persona importante della propria vita e Cristiano Ronaldo non ha fatto eccezione. Se all’apparenza il suo festeggiamento non è risultato così chiaro, è stato lo stesso calciatore a spiegarne il significato sui propri social network.

Ti potrebbe anche interessare – Cristiano Ronaldo, numeri record ma in Inghilterra c’è chi ha fatto meglio

Juventus, il gesto con le mani di Ronaldo per Georgina: la conferma social

Cristiano Ronaldo Esultanza
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

In serata il mistero si è risolto sulle Instagram Stories di Cristiano Ronaldo e della compagna Georgina Rodriguez, la destinataria della sua nuova esultanza. Non si capisce effettivamente di cosa si tratti, ma è chiaro che sia un gesto legato al loro amore che ormai dura da quattro anni. Un legame molto forte che CR7 ha voluto portare sul campo, dedicando il primo gol del 2021 alla bellissima modella argentina.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Georgina Rodríguez (@georginagio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *