Chelsea, Allegri se salta Lampard: le ultime indiscrezioni

Massimiliano Allegri è fermo ormai da un anno e mezzo dopo l’addio alla Juventus: il Chelsea sarebbe interessata a puntare su di lui in caso di addio a Lampard.

Massimiliano Allegri continua a essere uno dei “disoccupati” di lusso della panchina, fermo ormai da due stagioni dopo l’addio alla Juventus, arrivato dopo ben cinque scudetti consecutivi. Il tecnico era stato accostato recentemente al PSG, che ha però preferito virare su Mauricio Pochettino dopo l’esonero di Thomas Tuchel. Il toscano non ha però mai nascosto di essere affascinato da una possibile esperienza in Premier League. Ora questa idea potrebbe presto concretizzarsi.

Tra le squadre che stanno vivendo un momento difficile nel massimo campionato inglese c’è certamente il Chelsea, protagonista in estate con un mercato faraonico ma solamente settimo. Invertire la rotta il prima possibile sarebbe quindi quanto mai fondamentale per i “Blues” per provare a centrare almeno il quarto posto. Fino ad ora, nonostante i tanti alti e bassi, Roman Abramovich ha preferito temporaggiare,  forte di un grande legame con il suo tecnico. Ma se la striscia di risultati continuasse a essere negativa un cambio non sarebbe da escludere.

Allegri
Massimiliano Allegri (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Juventus, Pirlo preoccupa: i numeri a confronto con Sarri e Allegri

Lampard in bilico: spunta il nome di Allegri per la panchina del Chelsea

A Londra sono particolarmente legati a Frank Lampard, che è stato una colonna da calciatore, questo ha quindi probabilmente influito in merito a un possibile esonero del tecnico. Nel frattempo, però, la distanza dalla vetta si fa sempre più ampia e i vertici del club cominciano a essere preoccupati.

La stampa inglese sembra credere alla candidatura di Allegri, uno che ha sempre dato il massimo in campionato. A parlare per lui sono proprio i successi avuti sulla panchina della Juventus. Unica incognita potrebbe essere l’idea di dover accettare l’incarico a stagione in corso.

Nel frattempo, tra i nomi che sono stati accostati alla formazione inglese c’è anche quello di Andriy Shevchenko, che ha militato da giocatore proprio nel Chelsea (uno dei figli milita nel settore giovanile). L’ucraino è però legato al momento alla sua Nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *