Milan, Calanoglu e Donnarumma: novità sul rinnovo, le ultime

Calhanoglu e Donnarumma, trattativa in corso sul rinnovo: il Milan vuole trattenere entrambi gli elementi, in scadenza a fine stagione.

In attesa di mettere a segno nuovi “colpi” in entrata (Simakan sembra essere sempre più vicino), in casa Milan si lavora anche in ottica rinnovi, aspetto fondamentale in questo mese per i giocatori in scadenza. In caso di mancato accordo, nfatti, dal 1° febbraio avrebbero la possibilità di accordarsi con un nuovo club per giugno a parametro zero. Le situazioni più spinose riguardano Hakan Calhanoglu e Gigio Donnarumma, entrambi fondamentali in questa squadra prima in classifica.

Entrambi sembrano essere desiderosi di proseguire la loro esperienza in rossonero, dove sono protagonisti in questa rosa che sta stupendo tutti, ma mancano ancora alcuni dettagli da rifinire per poter perfezionare l’accordo con i rispettivi procuratori.

LIVE Sampdoria-Milan (Getty Images)
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Calciomercato Milan, rebus Donnarumma: le richieste di Raiola per il rinnovo

Milan al lavoro per i rinnovi di Calhanoglu e Donnarumma: a che punto sono le trattative

Poco prima della sfida contro il Benevento è stato il ds rossonero Ricky Massara a fare il punto della situazione: il dirigente ha sottolineato come non ci fossero particolari novità sulla posizione dei due giocatori, nonostante in via Aldo Rossi vogliano confermare entrambi. I contatti con Gordon Stipic e Mino Raiola, agenti del numero dieci e del portiere, stanno comunque proseguendo. Tutto va avaanti a fari spenti per evitare clamoris.

Secondo quanto riporta Tuttosport, l’accordo per definire entrambe i prolungamenti di contratto sembra essere a un passo. A sorpresa, sembra essere più semplice la situazione che coinvolge il portiere, forte anche la volont del diretto interessato, che non si vede in una squadra diversa da quella in cui è cresciuto. Anzi, i risultati che stanno arrivando nell’ultimo periodo e che lo vedono tra i protagonisti, non possono anche dargli ancora più entusiasmo. Anche il turco si vede al centro del progetto, soprattutto da quando è tornato Zlatan Ibrahimovic (il cambio di modulo gli permette di esprimere al meglio le sue doti), ma ci sarebbe l’intento da parte sua di ritoccare al rialzo l’ingaggio. L’offerta del club sarebbe di 3,5 milioni di euro, mentre l’attaccante ne vorrebbe almeno 5. Avvicinarsi tra le parti non sembrerebbe quindi essere così difficile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *