Aston Villa, focolaio Covid: a rischio la sfida con il Liverpool

L’Aston Villa ha chiuso le porte del campo di allenamento e la squadra non terrà la rifinitura in vista del match contro il Liverpool: esplode un focolaio Covid tra i Villans.

Ancora casi Covid in Premier League. Il campionato inglese sta attraversando un periodo estremamente complicato a causa della crescita dei contagi in tutto il Regno Unito. Infatti, poco più di una settimana fa, il governo ha imposto il divieto di andare allo stadio ai tifosi.

Anche le società calcistiche sono state colpite e non a caso sono stati rinviati diversi match, alcuni addirittura poco prima del fischio iniziale. E attualmente, è a forte rischio rinvio il match di FA Cup tra Aston Villa e Liverpool in programma domani alle ore 20:45. Infatti, tra i Villans sarebbe scoppiato un focolaio.

Potrebbe interessarti anche >>>  Manchester City, Guardiola vince il derby di coppa: finale contro Mourinho

Aston Villa, annullato allenamento causa Covid

premier league covid
Il Pallone della Premier League (GettyImages)

Il club di Birmingham ha annunciato poche ore fa di aver rilevato delle positività tra alcuni membri dello staff tecnico e calciatori. La società inglese ha effettuato test a tappeto lunedì, trovando un gran numero di infetti. Naturalmente, tutti gli interessati sono stati posti immediatamente in isolamento domiciliare. E quest’oggi, è stato effettuato un secondo giro di tamponi, che ha rilevato altri nuovi casi positivi al Coronavirus.

Dunque, l’Aston Villa ha deciso di sospendere la seduta di allenamento prevista quest’oggi in vista del match contro il Liverpool. Quindi, il campo di allenamento di Bodymoor Heath è stato temporaneamente chiuso. Inoltre, Sono in corso colloqui tra i rappresentanti medici del club, della Federcalcio inglese e della Premier League. La partita del terzo turno di coppa potrebbe saltare, così com’è successo ed è stato già annunciato per la gara di FA Cup tra Southampton e Shewsbury Town.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *